Moda al cinema: gli abiti più famosi

La moda protagonista al cinema: nella classifica degli abiti più belli del cinema brilla quello verde smeraldo di Keira Knightley in Espiazione, il tubino fucsia di Marylin Monroe e l'abito da sposa di Kristen Stewart in Breaking Dawn.

Aggiornato il 9 maggio 2019

La moda è da sempre protagonista del grande schermo. Marie Claire ha stilato la classifica dei vestiti più belli mai apparsi al cinema. Si va da film, e abiti, indimenticabili del passato, come Audrey Hepburn in “My fair Lady”, fino al recentissimo, e chiacchieratissimo, abito da sposa indossato da Kristen Stewart in “Breaking Dawn: parte I”.

Uno degli abiti più belli mai apparsi sugli schermi cinematografici è quello indossato da Keira Knightley in “Espiazione”: un lungo vestito verde smeraldo in seta anni ’40 disegnato dalla stilista di {#moda} Jacqueline Durran, quello con cui si vede nella scena hot con James McAvoy nella biblioteca. Indimenticabile poi il completo di abito e ampia giacca bianco panna in lana di Sharon Stone in “Basic Instinct”, firmato Ellen Mirojnick.

Per fare un tuffo nel passato uno dei migliori è in realtà una sottoveste, indossata da {#Elizabeth Taylor} in “La gatta sul tetto che scotta”, abbinata a decollete oro. Non poteva mancare l’elegantissima Audrey Hepburn, con uno splendido abito ricamato in bianco e nero disegnato da Hubert de Givenchy per “Sabrina”, suo stilista preferito anche fuori dagli schermi, e quello sempre bianco con fiocchi a contrasto in “My Fair Lady”, di Eliza Doolittle. Poi il tubino senza spalle fucsia con guanti al gomito coordinati della splendida {#Marilyn Monroe} in “Gli uomini preferiscono le bionde”. Infine l’abito azzurro monospalla di Grace Kelly, firmato Edith Head, in “Caccia al ladro”.

Di ritorno ai giorni nostri, ha fatto la sua figura l’abito nero di Thierry Mugler di Demi Moore in “Proposta indecente”, il lungo vestito rosso di seta con lacci alla schiena di Nicole Kidman in “Moulin Rouge”, e l’abito senza spalla con fiocco sull’ampia scollatura di Julia Roberts in “Pretty Woman“. E poi ancora l’abito in seta scuro tempestato di brillanti che Kate Winslet indossa la prima volta che incontra Leonardo DiCaprio in “Titanic”, e infine passerà alla storia anche l’attesissimo abito da sposa firmato Carolina Herrera che Kristen Stewart ha indossato il giorno di matrimonio in “Breaking Dawn: parte I”.

Articolo originale pubblicato il 26 marzo 2012

Seguici anche su Google News!