Musica per un Capodanno 2013 pop

Musica pop da suonare la notte di Capodanno: da PSY ai One Direction, ecco tutti i pezzi più popolari dell'anno.

Tempo Libero

Volete festeggiare un Capodanno 2013 con le canzoni pop più cool dell’anno? Vediamo insieme quali sono stati i pezzi che sono andati per la maggiore negli ultimi mesi e che possono andare a comporre la playlist ideale per passare un ultimo dell’anno all’insegna dei principali successi del 2012.

=> Scopri tutto sulla musica pop

Per un Capodanno 2013 pop, non può certo mancare il successo a sorpresa dell’annata che sta volgendo al termine: Gangnam Style, del cantante e rapper PSY. Un tormentone arrivato dalla Corea del Sud che si è imposto grazie al suo contagioso balletto e al videoclip, che ha conquistato la rete ed è diventato il video più visto su YouTube di tutti i tempi, superando Baby di Justin Bieber, precedente detentore del titolo.

Visualizza questo contenuto su

A proposito di Justin Bieber, questo è stato un grande anno sia per lui che per il genere teen pop. Tra le hit più suonate in radio ci sono infatti state Call Me Maybe di Carly Rae Jepsen e We Are Never Ever Getting Back Together di Taylor Swift, ormai reginetta incontrastata del country pop americano.

Visualizza questo contenuto su Visualizza questo contenuto su

A spopolare quest’anno è poi stata la boyband anglo-irlandese One Direction, nuovi idoli delle teenager, ma non solo, nonché vero fenomeno commerciale del 2012, in grado di conquistare persino il difficile mercato americano grazie a pezzi come l’allegra Live While We’re Young. Se siete amanti di boyband, immancabili anche i The Wanted con la loro estiva ma ancora attuale Glad You Came.

Visualizza questo contenuto su

Altra band rivelazione pop dell’annata sono stati i newyorkesi Fun., che si sono sentiti ovunque con la loro We Are Young, un inno perfetto per essere suonato nella notte di Capodanno. Non possono mancare poi i Maroon 5, che quest’anno ci hanno regalato un pezzo irresistibile come Payphone, così come Rihanna con la sua Diamonds.

=> Leggi dei problemi di Rihanna con Chris Brown

Visualizza questo contenuto su

Se nella vostra playlist volete suonare anche qualcosa più orientato verso il rap, può arrivare in vostro soccorso l’onnipresente Nicki Minaj, che quest’anno ha realizzato vari pezzi di successo in proprio, su tutti la “tamarra” Starships, ma anche varie collaborazioni, compresa quella con la (ex?) regina del pop Madonna. La Ciccone quest’anno ha fatto parlare di sé soprattutto per la sua rivalità con Lady Gaga, ma la sua Give Me All Your Luvin’, benché non si sia rivelata il successo sperato, ha comunque segnato l’ultima annata.

=> Leggi della rivalità tra Madonna e Lady Gaga

Per chiudere la playlist con un pezzo più malinconico, vi proponiamo infine Somebody That I Used to Know di Gotye con Kimbra, una delle canzoni più cantate e fischiettate dell’anno.

Visualizza questo contenuto su

Di seguito vi proponiamo la playlist dei pezzi pop fondamentali del 2012.

  • Taylor Swift – We Are Never Ever Getting Back Together;
  • Carly Rae Jepsen – Call Me Maybe;
  • PSY – Gangnam Style;
  • One Direction – Live While We’re Young;
  • Fun. feat. Janelle Monae – We Are Young;
  • Gotye feat. Kimbra – Somebody That I Used to Know;
  • Justin Bieber feat. Nicki Minaj – Beauty and a Beat;
  • Madonna feat. M.I.A. & Nicki Minaj – Give Me All Your Luvin’;
  • Nicki Minaj – Starships;
  • Rihanna – Diamonds.

Fonte: Mtv.com