L’attesa per l’uscita del nuovo capitolo di “Harry Potter” sta finalmente per finire, ma se non siete appassionati di magia e il vostro genere preferito è l’horror, “Saw 3D” potrebbe allora essere l’alternativa giusta; il settimo episodio della serie promette infatti un pieno di trovate davvero spaventose che non deluderanno gli appassionati.

L’enorme successo del primo capitolo “Saw – L’enigmista” del 2004 ha generato la saga horror più popolare dell’ultimo decennio e questo settimo film, che uscirà in 3D, è stato annunciato come il capitolo conclusivo. Almeno per il momento.

Il nuovo episodio è stato girato da Kevin Greutert (già dietro la macchina da presa del sesto capitolo) e avrà ancora una volta come inquietante protagonista l’enigmista interpretato da Tobin Bell; nel cast troveremo però anche il cantante dei Linkin Park Chester Bennington, non nuovo all’ambiente cinematografico visto che è già apparso negli action movie “Crank” e “Crank: High Voltage”.

“Saw 3D” è arrivato nelle sale italiane mercoledì sera e in soli due giorni ha già superato i 500 mila euro di incasso. Cifre notevoli che potrebbero essere di buon auspicio per un po’ di sana concorrenza horror in un weekend cinematografico dedicato ai potteriani.

Visualizza questo contenuto su