Pasqua 2018: come vestirsi?

Un trionfo di balze, stampe floreali e fantasie romantiche.

Aggiornato il 1 aprile 2018

Con Pasqua 2018 appena dietro l’angolo, giunge il momento di sfoderare il tanto atteso guardaroba primaverile. Per noi il diktat di stagione sarà uno: un giorno di festa all’insegna del bon ton. Se pensavate che non ci si possa divertire con il proprio look anche in questa giornata, stavate sbagliando! Colori pastello e una silhouette girly e femminile è quello su cui puntare per essere bcbg (bon chic bon genre) anche in famiglia.

Bandita quindi la paura di essere troppo eleganti: per sdrammatizzare il pizzo o le tonalità zuccherine vi basterà un bel cardigan e una cesta di vimini, decorata con nastri in tonalità abbinata al vostro abito, ovviamente piena di golosissime uova al cioccolato.

Dalle balze e il tulle turchese alle romantiche fantasie di rose e farfalle, ecco la selezione di abiti scelti dalla redazione per questa domenica di festa (per stupire una volta per tutte la mamma che si lamentava tanto della vostra indole da maschiaccio quando eravate piccoline).

Leggi anche: Weekend di Pasqua, cosa fare a Roma | Weekend di Pasqua, cosa fare a Milano

Dolce & Gabbana
Abito a fantasia floreale in crêpe (1.450 euro su Mytheresa.com).

Elie Saab
Mini abito plissé in crêpe, tulle e pizzo (prezzo su richiesta).

Gul Hurgel
Abito monospalla in lino a righe con ricamo inglese (812 euro su Net-a-Porter.com).

Maje
Abito chemisier con cintura in vita (225 euro).

N°21
Abito in seta con volant (620 euro su Mytheresa.com).

Preen by Thornton Bregazzi
Abito a stampa in seta (1.260 euro su Net-a-Porter.com).

Self-portrait
Abito in pizzo (345 euro su Net-a-Porter.com).

Topshop
Mini abito con balze (50 euro).

Zara
Abito con volant sulle maniche (12,95 euro).

Sandro
Abito in seta con stampa floreale (275 euro).

Articolo originale pubblicato il 30 marzo 2018

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Moda Primavera Estate
  • Pasqua