Pelle: in forma dopo le vacanze

Prendersi cura della propria pelle dopo la pausa estiva è fondamentale per restituirle la giusta idratazione. Ecco il giusto programma da seguire dopo le vacanze.

Aggiornato il 29 marzo 2019

Eccessiva esposizione al sole, sale, mancanza di sonno e alcol possono disidratare la {#pelle} del nostro viso. Per questo, durante le vacanze, è normale che i nostri ritmi di vita e la nostra alimentazione subiscano dei cambiamenti: dopo mesi chiuse in ufficio cerchiamo di prendere più sole possibile, di approfittare delle breve pausa estiva per divertirci, uscire di più e dormire di meno.

Tutto questo può però affaticare sensibilmente la nostra pelle tanto da rendere necessarie, subito dopo la fine delle vacanze, particolari cure e attenzioni specifiche. Niente paura: basterà seguire alcune semplici regole per soli sette giorni, ritornando così ad avere in brevissimo tempo una pelle morbida e luminosa.

Per prima cosa, l’idratazione è fondamentale sia dall’interno che dall’esterno. Bere due litri d’acqua al giorno aiuterà la nostra pelle a recuperare la giusta quantità di nutrienti, magari integrando le dosi con molta frutta e verdura per riacquistare la normale elasticità e compattezza. Per quanto riguarda l’aiuto esterno, una maschera idratante è la giusta soluzione: oltre a prodotti specifici acquistabili in farmacia o in profumeria, possiamo realizzare da sole la nostra maschera idratante in modo semplice e veloce, utilizzando un carciofo, un limone e dello yogurt.

Ecco un’efficace ricetta: basta privare il carciofo del gambo e delle foglie più dure, frullando il tutto in modo fine. Dopo l’aggiunta di alcune gocce di limone e un paio di cucchiai di yogurt, è necessario mescolare con cura, fino a ottenere un composto morbido. Un’applicazione di circa 15-20 minuti, da risciacquare con abbondante acqua calda, sarà un toccasana per la nostra pelle: il limone ha infatti proprietà disinfettanti che favoriscono il rinnovamento delle cellule epiteliali mentre lo yogurt aiuta a tonificare i tessuti, rinfrescandoli. Il carciofo, invece, aiuta invece a stimolare la circolazione sanguigna, dando una vera e propria sferzata di energia ai tessuti che hanno perso tono.

Importantissima è poi la pulizia della pelle, da fare diligentemente tutte le sere prima di andare a dormire. Anche se ci sembrerà di cancellare la nostra abbronzatura, fare uno scrub delicato eliminerà le cellule morte e permetterà alla nostra pelle di respirare e ossigenarsi al meglio. Per recuperare le ore di sonno perse in vacanza e cancellare borse o occhiaie, basterà andare a letto presto alla sera, dopo aver applicare una buona crema idratante, per permettere alla nostra pelle di rivitalizzarsi durante il sonno.

Anche la dieta è molto importante. Se durante le vacanze ci siamo lasciate andare a troppi aperitivi, gelati e cibi particolarmente pesanti, basterà dedicare qualche giorno alla disintossicazione dell’organismo, mangiando frutta e verdura in abbondanza ed evitando grassi superflui. Anche eliminare l’alcol è un’altro modo rapido per permettere alla nostra pelle di riacquistare l’abituale aspetto sano e nutrito. In caso di sete improvvisa o aperitivi dell’ultimo minuto, basterà sostituirlo con dei succhi di frutta o delle bevande analcoliche.

Articolo originale pubblicato il 24 agosto 2011

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Pelle