People’s Choice Award 2012, domina “Harry Potter”

I People's Choice Awards 2012 hanno premiato per l'ultima volta la saga di Harry Potter, consegnando alla storia del maghetto 4 premi. Per la musica Katy Perry ha sbaragliati tutti.

Ai People’s choice Awards di ieri sera la saga di “Harry Potter” ha vinto quasi in tutte le categorie in cui era nominata portando a casa quattro premi, ma la rivelazione è stata Katy Perry, che nella sezione musica ha praticamente sbancato. Peccato che nessuno del cast della saga né la stessa cantante fossero presenti.

I People’s Choice Awards aprono la pista alla stagione delle premiazioni hollywoodiane, a seguire infatti arrivano i Golden Globes domenica, e poi gli Oscar a febbraio. Unica differenza è che qui non c’è giuria, ma solo i voti dei fan, che hanno premiato a man bassa, com’era prevedibile, l’ultimo episodio della saga di “Harry Potter”.

Harry Potter e i doni della morte parte II” ha vinto infatti i premi per Miglior Film, Miglior film d’azione, Miglior insieme di cast e Miglior adattamento cinematografico. Anche se Daniel Radcliffe, non presente in ogni caso, si è lasciato sfuggire il premio per Miglior attore, che è andato non a Robert Pattinson come al solito ma a Johnny Depp. Perso anche il Miglior attore sotto i 25 che è andato incredibilmente a Chloe Moretz, unica estranea al cast di Harry Potter in quella categoria.

Tra le altre star degne di nota Emma Stone si è aggiudicata il premio per Miglior attrice e anche Miglior attrice di commedie, mentre {#Robert Pattinson} è andato a ritirare, con la testa rasata, il premio per Miglior film drammatico a “Come l’acqua per gli elefanti”. Taylor Lautner non è riuscita ad aggiudicarsi il premio al Miglior attore d’azione, che è andato invece a Hugh Jackman.

Per quanto riguarda la TV, “Supernatural” ha sbaragliato la concorrenza sia di “Vampire Diaries” che di “True Blood” per il Miglior show fantasy/fantascientifico, vincendo anche in Miglior serie televisiva drammatica. Primo segno che il pubblico cominci ad averne a noia di vampiri?

Per la musica è stato un peccato che Katy Perry non si sia presentata all’evento, non avrebbe fatto altro che salire e scendere dal palco visto che si è aggiudicata cinque premi, tra cui Miglior video, a Last Friday Night, Canzone dell’anno con “ET” e Miglior artista femminile.

Fonte: Mtv