Perché Kate Middleton ama usare la retina per le sue acconciature

Non solo per gli abiti, ma anche per i capelli la Duchessa di Cambridge sceglie un look pulito.

Pubblicato il 12 luglio 2018
Bellezza

Kate Middleton lo ha fatto di nuovo. Durante le ultime due occasioni reali, la Duchessa di Cambridge ha nuovamente sfoggiato i suoi capelli perfetti.

In occasione del battesimo del suo terzo figlio il principe Louis Arthur Charles Mountbatten-Windsor e per il centenario della Royal Air Force celebrato a Buckingham Palace, Kate ha infatti scelto nuovamente una delle sue acconciature preferite, uno chignon basso e ordinato, rimasto perfettamente in forma grazie al suo semplice ed economico segreto, facilmente replicabile a casa.

Per tenere insieme i capelli, infatti, la Middleton utilizza una invisibile retina per capelli, dello stesso colore della tonalità dei suoi, ideale per tenere insieme i bun e molto simile a quella che indossano le ballerine di danza classica durante le loro esibizioni.

Ma perché Kate la ama così tanto? Il motivo è semplice: così facendo, la duchessa riesce a mantenere la forma ordinata per tanto tempo, perché la retina racchiude i capelli e non consente loro di abbassarsi o disfarsi. Impossibile da individuare a occhio nudo, vista la sua sottile texture, la retina diventa visibile nelle foto soltanto con l’utilizzo di uno zoom estremo ed è perfetta per una giornata di impegni reali senza dover cedere ad alcun ritocco.

A differenza di sua cognata Meghan Markle, che invece ama presentarsi in pubblico con un look più spettinato, Kate continua a scegliere outfit e acconciature che coincidono con l’immagine perfettamente regale che la duchessa continua a esaltare.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Kate Middleton
  • Reali d'Inghilterra