Il Principe Carlo ha aperto un b&b nel castello di Mey in Scozia, e soggiornare lì non è difficile, e nemmeno costo. Infatti, il futuro sovrano ha reso disponibili le 10 camere della residenza della Regina Madre a Caithness. Si chiama Granary Lodge e ogni camera costa solo 160 sterline a notte (187 euro circa). Una cifra non esosa dato il luogo in cui potete soggiornare. Non aspettatevi, però, di trovare il Principe Carlo intento nelle operazioni quotidiane del bed & breakfast.

Secondo quanto fatto sapere da Clarence House il bed & breakfast è di proprietà ed è gestito dalla The Queen Elizabeth Castle di Mey Trust, associazione della quale il Principe Carlo è presidente. Gli introiti sono destinati a gestire la proprietà come meta turistica nella Scozia del Nord. Il fine è, infatti, ampliare l’economia e il turismo della zona.

Robert Lovie, a capo della The Prince’s Foundation, si dice soddisfatto dei lunghi lavori per rendere il castello di Mey un b&b e aggiunge: “Speriamo che questo aiuti a far aumentare il turismo in questa parte della Scozia. Abbiamo lavorato a lungo e siamo contenti che il Principe Carlo sia soddisfatto dei risultati del Granary Lodge“.

Le pareti, con stampe di cani landseer, paesaggi scozzesi e vedute costiere, sono disegnate da Farrow & Ball, e ogni tessuto è di Colefax & Fowler ed è stato approvato dal Principe.

Tanti dipinti, orologi e oggetti di famiglia sono esposti nel nuovo bed & breakfast del Principe Carlo, luogo a lui molto caro perché amatissimo da sua nonna, la Regina Madre. La sovrana aveva acquistato il castello nel 1952 per 100 sterline, ed era diventato in breve tempo uno dei suoi luoghi preferiti. Nel 1966 la Regina Madre l’aveva donato al The Queen Elizabeth Castle di Mey Trust.

La struttura si apre ufficialmente agli ospiti ​​lunedì 6 maggio 2019. Per ulteriori informazioni su Granary Lodge e per prenotare una camera si può visitare il sito castleofmey.org.