Cestini di tagliatelle verdi con zucchine: piccole magie di buona cucina, semplice ma raffinata

Aggiornato il 23 febbraio 2015

PREPARAZIONE
Pulite il prezzemolo e tritatelo finemente.
Lavate le zucchine e tagliatele a striscioline sottili per il senso verticale, se dovessero essere troppo lunghe tagliatele a metà.
In una padella mettete l’olio extravergine d’oliva con uno spicchio d’aglio e poneteci le zucchine e lasciate cuocere per una decina di minuti a fuoco medio, spolverate con il prezzemolo e salate leggermente, fate andare ancora un minuto e spegnete il fuoco.
Fate cuocere le tagliatelle al dente e scolatele fermando la cottura con acqua fredda, lasciatele asciugare ponendole su un canovaccio.
Accendete il forno a 180 gradi.
Imburrate 8 stampi usa e getta di alluminio e riempiteli con le tagliatelle premendo in modo che aderiscano bene ai bordi; mettete al centro le zucchine trifolate e qualche fiocco di robiola.
In una ciotola sbattete le uova con la panna, insaporite con un pizzico di sale (e a chi piace di pepe) e versate il composto al centro dei nidi di tagliatelle.
Mettete in forno e fate cuocere per una quindicina di minuti.
Togliete i nidi dagli stampi e disponeteli su un piatto da portata.
Servite ancora caldi.

TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA:
40 MINUTI CIRCA

PER PORZIONE:
CALORIE 400

DOSI PER 8 PERSONE
INGREDIENTI
600 g di tagliatelle verdi
200 g di formaggio robiola o simile
800 g di zucchine non troppo grandi
4 uova
aglio – sale – pepe – prezzemolo
150 ml di panna fresca
olio extravergine d’oliva

VINI CONSIGLIATI
BARDOLINO CHIARETTO
MOLISE MONTEPULCIANO RISERVA
CARSO

BARDOLINO CHIARETTO
Aree di produzione: Veneto provincia VR (zone di antica tradizione) – affinamento: fino a 2 anni caratteristiche: fermo o leggermente frizzante – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosa al granato con l’invecchiamento – odore: vinoso con leggero profumo delicato – vitigni: corvina veronese (35%-65%) rondinella (10%-40%) molinara (10%-20%) negrara (0-10%) eventualmente barbera e/o rossignola e/o sangiovese e/o garganega (0-10%) – sapore: asciutto sapido leggermente amarognolo armonico sottile – gradazione alcolica minima 10,5°.

MOLISE MONTEPULCIANO RISERVA
Aree di produzione: Molise provincia CB/IS – affinamento: 2 anni obbligatori quindi fino a 4-5 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosso rubino al granato con l’invecchiamento – odore: gradevole tipico vinoso intenso – vitigni: montepulciano (85%-100%) – sapore: morbido armonico leggermente tannico asciutto – gradazione alcolica minima 12,5°.

CARSO
Aree di produzione: Friuli Venezia Giulia provincia TS/GO – affinamento: fino a 2 anni caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rubino intenso – odore: tipico vinoso – vitigni: cabernet franc e/o cabernet sauvignon e/o terrano e/o merlot e/o altri vitigni rossi – sapore: armonico di corpo asciutto – gradazione alcolica minima 10°.

Articolo originale pubblicato il 3 settembre 2013

Seguici anche su Google News!