Piume, strass e paillettes protagoniste nei look della terza serata del Festival di Sanremo 2019, capitolo che – in fatto di beauty look – sarà ricordato per il primo rossetto non nude che finalmente ha fatto la sua apparizione. Per il resto, la kermesse canora giunta a metà del suo percorso (la 69 edizione dura quest’anno dal 5 al 9 febbraio), procede senza particolari emozioni.

In attesa della serata dei duetti, la quarta, la gestione di Claudio Baglioni, accompagnato sul palco dell’Ariston da Virginia Raffaele e Claudio Bisio, si aggiudica il 46,6% di share con 9,4 milioni di spettatori, cifre in calo rispetto allo scorso anno, quando aveva messo a segno una media record:  i milioni erano 10,825 milioni e lo share il 51,6%.

Ecco i look e beauty look della terza serata di Sanremo 2019 degni di nota secondo la redazione.

Sanremo 2019: look della terza serata

  • Alessandra Amoroso in Dolce & Gabbana. Pantalone e top nero per la cantante pugliese che ha ravvivato l’outfit con un coprispalla tutto piume che non ha mancato di appassionare molti commentatori su twitter. Esce in lacrime, dopo il duetto con Baglioni sulle note della celebre Io che non vivo senza te di Pino Donaggio. Look e performance dimenticabili.

    Il look di Alessandra Amoroso durante la terza serata di Sanremo 2019
    Alessandra Amoroso (Photo by Daniele Venturelli/Daniele Venturelli/WireImage)
  • Serena Rossi in Blumarine. Bella e brava l’artista napoletana, che ha commosso con il suo omaggio a Mia Martini (dal 12 febbraio è in onda la fiction Io sono mia in cui interpreta proprio la cantante scomparsa nel 1995). Un encomio al longdress ricamato di cristalli che ha brillato durante la sua esibizione e – soprattuto – dona alla sua silhouette.

    Il look di Serena Rossi durante la terza serata di Sanremo 2019
    Serena Rossi (Photo by Daniele Venturelli/Daniele Venturelli/WireImage,)
  • Anna Tatangelo in Saint Laurent. Calze nere velate anche in terza serata per la Tatangelo che sembra non riuscire a optare per la gamba nuda come molte sue colleghe. Peccato, perché mortificano il suo fisico e il senso estetico di chi la guarda. L’abito animalier monospalla di Anthony Vaccarello sembra uscito da Zara.

    Il look di Anna Tatangelo durante la terza serata di Sanremo 2019
    Anna Tatangelo (Photo by Daniele Venturelli/Daniele Venturelli/Getty Images)
  • Ornella Vanoni in Antonio Riva. Stesso modello top e pantalone dello scorso anno per la grande signora della canzone a cui per ironia si perdona tutto, soprattutto per aver regalato alla Raffaele una delle gag più divertenti e liberatorie – finora – del festival.

    Il look di Ornella Vanoni durante la terza serata di Sanremo 2019
    Ornella Vanoni (Photo by Daniele Venturelli/Daniele Venturelli/WireImage)
  • Anna Ferzetti in La Jolie Fille. La moglie di Pierfrancesco Favino (e figli del celeberrimo Gabriele) ha scelto un abito nero senza particolare verve, che rende onore alle ore di palestra che l’attrice deve aver consumato. Tutto corretto ma senza brividi.

    Il look di Anna Ferzetti durante la terza serata di Sanremo 2019
    Anna Ferzetti (Photo by Daniele Venturelli/Daniele Venturelli/WireImage)

I 2 look di Virginia Raffaele

  1. È Giambattista Valli lo stilista scelto per vestire la conduttrice durante la terza serata di Sanremo 2019. Apre con uno splendido abito di seta bianco con coda che poco la abbellisce. Il bianco, poi, non è il suo colore.

    Il primo look di Virginia Raffaele durante la terza serata di Sanremo 2019
    Virginia Raffaele (Photo by Daniele Venturelli/Daniele Venturelli/WireImage)
  2. Ancora una creazione di Giambattista Valli per il secondo look della Raffaele, un minidress di pizzo e applicazioni floreali e strass che mette in evidenza le sue belle gambe. Eppure l’attrice pare mortificata sia dal modello che dalle nuance.

    Il secondo look di Virginia Raffaele durante la terza serata di Sanremo 2019
    Virginia Raffaele (Photo by Daniele Venturelli/Daniele Venturelli/Getty Images)

I beauty look della terza serata

  • Impeccabile il bob liscissimo di Alessandra Amoroso, da far invidia a qualsiasi addicted della piastra. Bello anche il make-up tutto giocato sullo sguardo sottolineato dall’eyeliner e illuminato da un ombretto champagne.

    Il beauty look di Alessandra Amoroso durante la terza serata di Sanremo 2019.
    Alessandra Amoroso (Photo by Daniele Venturelli/Daniele Venturelli/WireImage)
  • Abbandonato il rossetto nude, Virginia Raffaele si accende con le labbra rosso corallo; occhi definiti con eyeliner e capelli, ancora sciolti, hanno uno sytyling liscio naturale e un finish lucente. Un’acconciatura raccolta sarebbe stata più chic, ma l’attrice era particolarmente bella.

    Il beauty look di Virginia Raffaele durante la terza serata di Sanremo 2019.
    Virginia Raffaele (Photo by Daniele Venturelli/Daniele Venturelli/WireImage)
  • Chignon morbido per Serena Rossi, per cui è stato scelto un trucco classico, fatto di leggero smokey eyes, eyeliner e labbra nude. Entra in classifica per il sorriso, che le ha regalato il viso più scintillante della serata. E non c’è cosmetico che tenga…

    Il beauty look di Serena Rossi durante la terza serata di Sanremo 2019.
    Serena Rossi (Photo by Daniele Venturelli/Daniele Venturelli/WireImage)