Sesso in Breaking Dawn: Summit International contro i fan?

La Summit ha chiesto ai fan della saga di non diffondere le immagini di sesso di "Breaking Dawn", trapelate online lo scorso weekend.

Nei giorni scorsi, alcune immagini piccanti delle riprese di “Breaking Dawn“, quelle relative alle scene di sesso tra Bella (Kristen Stewart) e Edward (Robert Pattinson), sono state diffuse sul web, alimentando le preoccupazioni dei fan sulla possibilità dell’eventuale censura.

La Summit Entertainment ha subito rilasciato un comunicato stampa per rassicurare i fan della saga. Così il regista Bill Condon, insieme all’autrice Stephenie Meyer e al produttore Wyck Godfrey, hanno chiesto ai fan di non diffondere le immagini sul Web:

“Come alcuni di voi sapranno, sono state diffuse su Internet alcune foto e screenshot della pellicola “The Twilight Saga: Breaking Dawn“, le cui riprese sono ancora in lavorazione. Siamo molto fieri di questo film, e ci spezza il cuore vedere le immagini online così in anticipo.

Il film non è ancora pronto come quelle immagini, che non sono neanche inserite nel loro giusto contesto. Sono state ottenute illegalmente, e la loro diffusione prematura addolora profondamente gli attori, i cineasti e la Summit, che stanno lavorando duramente per portare al cinema questi film a novembre 2011 e novembre 2012.

Per favore, a chi sta postando: fermatevi. E per favore, anche se la tentazione è forte, non guardate e non diffondete queste immagini. Aspettate che sia il film sia finito per potervi emozionare e farvi avvolgere dalla sua bellezza”.

Nonostante le richieste della Summit, sarà molto difficile tenere a bada o limitare la fame dei fan nell’attesa che il film arrivi nelle sale cinematografiche.