Settimana della moda di Milano 2018: calendario ed eventi

Dal 18 al 24 settembre occhi puntati sulla città meneghina con le sfilate, i party e gli eventi più glam da non perdere.

Aggiornato il 7 settembre 2018
Moda

Si preannuncia una settimana della moda di Milano 2018 ricca e variegata quella che presenterà la moda Primavera-Estate 2019, in programma dal 18 al 24 settembre, malgrado le defezioni, anche importanti, previste, Gucci in testa (la sfilata disegnata da Alessandro Michele sarà a Parigi il 24 settembre).

Sarà inaugurata il 18 settembre con una giornata dedicata agli eventi poi, da mercoledì 19, le 61 sfilate di moda in calendario che vedono il debutto di Tiziano Guardini, vincitore del premio “Franca Sozzani GCC Award for Best Emerging Designer” in occasione della prima edizione dei Green Carpet Fashion Awards Italia 2017 e ora supportato da Mercedes-Benz.

Sfilano inoltre per la prima volta in calendario A.F. Vandervorst e Fila e, grazie al supporto di Camera Nazionale della Moda Italiana, Ultrachic, Chika Kisada e  ACT N.1, vincitore di Who’s on Next? 2017. Tornano nel calendario sfilate Byblos e Iceberg.

Sono 9 le sfilate miste (in gergo co-ed) presenti in calendario: Antonio Marras, Byblos, Emporio Armani, Fila, GCDS, Jil Sander, Moncler, Salvatore Ferragamo, Tiziano Guardini.

Grazie all’accordo con il Comune di Milano, la Sala Cariatidi di Palazzo Reale si conferma location di Milano Moda Donna; ad essa si aggiunge la Sala Cavallerizze di Via Olona 6/bis, lo spazio all’interno del Museo Nazionale della Scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci, che ospiterà oltre a una sala sfilate, il Fashion Hub Market, il progetto di CNMI a supporto di giovani brand provenienti da tutto il mondo, che giunge alla settima edizione.

Il calendario della settimana della moda di Milano 2018

Mercoledì 19 settembre

  • Ore 9.30: Alberto Zambelli
  • Ore 10.30: Albino Teodoro
  • Ore 11.30: Byblos
  • Ore 14.00: Arthur Arbesser
  • Ore 15.00: Jil Sander
  • Ore 16.00: Annakiki
  • Ore 17.00: Alberta Ferretti
  • Ore 18.00: N°21
  • Ore 19.00: Ricostru
  • Ore 20.00: Moncler

Giovedì 20 settembre

  • Ore 9.30: Max Mara
  • Ore 10.30: Genny
  • Ore 11.30: Tiziano Guardini presented by Mercedes Benz
  • Ore 12.30: Fendi
  • Ore 13.15: Borgnano
  • Ore 14.00: Anteprima
  • Ore 15.00: Luisa Beccaria
  • Ore 16.00: Vivetta
  • Ore 17.00: Erika Cavallini
  • Ore 18.00: Prada
  • Ore 18.00 Daniela Gregis
  • Ore 19.00: Daizy Chely
  • Ore 20.00: Moschino
  • Ore 21.00: Emporio Armani

Venerdì 21 settembre

  • Ore 9.30: Tod’s
  • Ore 10.30: Blumarine
  • Ore 11.30: Antonio Marras
  • Ore 12.30: Sportmax
  • Ore 13.15: Calcaterra
  • Ore 14.00: Etro
  • Ore 15.00: MSGM
  • Ore 16.00: Iceberg
  • Ore 17.00: Marco De Vincenzo
  • Ore 18.00: Act N°1 supported by CNMI
  • Ore 19.00: Aigner
  • Ore 20.00: Versace
  • Ore 21.00: Emporio Armani

Sabato 22 settembre

  • Ore 9.30: Salvatore Ferragamo
  • Ore 10.30: Gabriele Colangelo
  • Ore 11.30: Stella Jean
  • Ore 12.30: Roberto Cavalli
  • Ore 13.15: Simonetta Ravizza
  • Ore 14.00: Ermanno Scervino
  • Ore 15.00: Philosophy di Lorenzo Serafini
  • Ore 16.00: Cividini
  • Ore 17.00: A.F.Vandevorst
  • Ore 18.00: Agnona
  • Ore 19.00: Les Copains
  • Ore 20.00: GCDS
  • Ore 20.45: Missoni

Domenica 23 settembre

  • Ore 9.30: Marni
  • Ore 10.30: Giorgio Armani
  • Ore 12.30: Roberto Cavalli
  • Ore 13.15: Laura Biagiotti
  • Ore 14.00: Fila
  • Ore 15.00: Ujoh
  • Ore 16.00: Cristiano Burani
  • Ore 17.00: Vionnet
  • Ore 17.45: Francesca Liberatore supported by CNMI
  • Ore 20.00: Green Carpet Fashion Awards Italia 2018

Lunedì 24 settembre

  • Ore 9.30: Ultrachic supported by CNMI
  • Ore 10.30: Chika Kisada supported by CNMI
  • Ore 11.30: Atsushi Nakashima

Gli eventi di Milano Moda Donna

Michael Clark al Gucci Hub

Nella prima giornata di passerelle, il 19 settembre alle 21.30, il brand disegnato da Alessandro Michele ospiterà nel Gucci hub di via Mecenate le performance del coreografo e ballerino scozzese Michael Clark (protagonista anche del sesto episodio di The Performers, i video realizzati in collaborazione con GQ per documentare il pellegrinaggio di sei uomini influenti verso luoghi inaspettati).

Michael Clark in The Performers @Gucci

Genius Capitolo II

Moncler svelerà il secondo capitolo della sua iniziativa Genius mercoledì 19 settembre alle 20. La vetrina è una novità per Moncler, che ha debuttato nella sua ultima direzione la scorsa stagione in un evento speciale la sera prima degli spettacoli di Milano, portando a bordo diversi designer internazionali per creare otto capsule collection in collaborazione con il marchio. Nessun dettaglio è stato rilasciato prima degli spettacoli, ma la prima sera di Milano vedremo se torneranno Pierpaolo Piccioli, Craig Green, Simone Rocha, Hiroshi Fujiwara, Palm Angels e Key Ninomiya.

Craig Green Event Launch in Montreal

Nuova location per Emporio Armani

Emporio Armani ha saltato la sfilata Moda Uomo a giugno a favore di uno spettacolo co-ed, che si terrà giovedì 20 settembre alle 21, in una location annunciata come speciale, nel tentativo dello stilista milanese di avere un maggior impatto sulle nuove generazioni.

Presentazione collezione sposa

Elisabetta Delogu presenta giovedì 20 settembre dalle 17.30 la nuova collezione di abiti da sposa. Special guest dell’evento la “fashion artigigner” Alessandra Broggiato, che col suo laboratorio lavora per molti prestigiosi brand dell’alta moda.

Apertura Boutique Antonelli Firenze

Apre in Corso Venezia 12, il 21 settembre, la nuova boutique Antonelli Firenze. In quell’occasione sarà presentata la nuova colleizone Primavera-Estate 2019 del brand. È previsto un breakfast a cura dello chef Carlo Cracco.

Green Carpet Fashion Awards Italia 2018

L’evento avrà luogo presso il Teatro alla Scala il 23 settembre. I GCFA Italia, celebrano i traguardi raggiunti in materia di sostenibilità all’interno della filiera della moda e del lusso. Questi premi riflettono l’impegno delle case di moda rispetto alle tematiche della sostenibilità e il loro constante impegno profuso a bilanciare la necessità di innescare rapidi cambiamenti e al contempo di preservare l’heritage e l’autenticità dei piccoli produttori.

Carlo Capasa, Colin Firth, Andrew Garfield, Livia Firth ai GCFA 2017

Articolo originale pubblicato il 5 settembre 2018

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Milano Moda Donna
  • Moda Primavera Estate
  • Sfilate di moda