S&M, Rihanna inferocita per la censura

Il singolo di Rihanna S&M è stato censurato sulla BBC1 Radio per poter andare in onda nel pomeriggio. La cantante si è indignata e risentita.

Storia

Il contestatissimo nuovo singolo di Rihanna è stato censurato anche alla radio, e la cantante barbadiana non l’ha presa affatto bene. Soprattutto perché è stato cambiato persino il titolo, da “S&M” a “Come on”.

Dopo essere stato censurato.

A partire dal titolo, diventato “Come on”, dalla versione tagliata andata in onda sulla BBC1 Radio sono state eliminate parole come “sex“, “chains” (catene) e “whips” (fruste). E la controversa cantante ha commentato inferocita la faccenda su Twitter:

State scherzando? “S&M” chiamato “Come on”? Queste sì che sono str****te!

La radio in questione aveva ufficialmente annunciato che avrebbe usato la versione corretta per le ore diurne, visto che i giovani erano a portata d’orecchio. Tutto il clamore intanto ha portato ben 8,5 milioni di visite in una sola settimana al video su YouTube.

Come avevamo già ben inteso, lo scandalo paga sempre.

Visualizza questo contenuto su