Sportmax collezione Primavera-Estate 2019

Tessuti innovativi regalano nuova verve ad abiti dal taglio sartoriale, perfetti per una donna in movimento che insegue da sempre l'onda perfetta.

Aggiornato il 23 settembre 2018
Moda

È il mondo del surf a ispirare la collezione Primavera-Estate 2019 di Sportmax, presentata durante la terza giornata di  Milano Moda Donna. Dopo la donna classica e sicura di sé di Tod’s, è dunque la volta dell’atletica, amante dell’adrenalina e della libertà, che insegue il vento da Biarritz alle Hawaii, fino alle coste italiane. Se Emporio Armani ha portato in passerella griffatissime tavole per surfare, il brand emiliano dà seguito all’athleisure che è da sempre nel suo DNA e fa della spiaggia il suo habitat naturale.

Sfilano a piedi nudi le modelle di Sportmax, che aspettano l’onda perfetta in parka, camicia e giacche antivento, da portare su vestiti in jersey plissé e leggings in finta pelle che ricordano le mute.

Sportmax SS 2019 (Courtesy Press Office)

E poi abiti aderenti e sensuali, gilet senza maniche, pantaloni ampi, gonne affusolate e camicie in popeline di cotone traducono lo spirito del migliore sartorialità made in Italy.

Sportmax SS 2019 (Courtesy Press Office)

Per le sere sulla spiaggia maglioni colorati e abiti di paillettes lunghi portati con sandali decorati da corde, leitmotiv di tutta la collezione.

Sportmax SS 2019 (Courtesy Press Office)

I costumi da bagno realizzati all’uncinetto si abbinano con i pantaloni dal taglio boyfriend, mentre l’impermeabile si alleggerisce grazie al nylon. Sempre stile muta gli abiti aderenti, portati con il gilet gessato sartoriale, abbinato a volte ai bermuda, dal mood più metropolitano.

Sportmax SS 2019 (Courtesy Press Office)

Madras poudré, righe ergonomiche, stampe fluttuanti: i tessuti futuristici reinventano e trasformano capi di ispirazione vintage. La leggerezza? Deriva tutta dal know how dei capi sportivi.

Sportmax SS 2019 (Courtesy Press Office)

Tra gli accessori, si fanno notare le ciabattine matelassé in morbido cuoio, i sandali decorati da corde, gli zaini, le borse mini e a secchiello. Belle le cavigliere colorate, che personalizzano il piede e regalano una allure boho chic all’outfit.

Articolo originale pubblicato il 21 settembre 2018

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Milano Moda Donna
  • Moda Primavera Estate
  • Sfilate di moda