Stella McCartney collezione Primavera-Estate 2019: va in scena all’Opéra Garnier di Parigi, per una Paris Fashion Week in dirittura d’arrivo dopo Givenchy, ma che aspetta ancora importanti contributi in passerella, da Louis Vuitton a Chanel. Le proposte della designer britannica in sfilata non stupiscono ma, in linea con quelle delle ultime collezioni del brand, vestono una donna al tempo stesso pratica e romantica.

Le creazioni sembrano, infatti, vivere di antipodi, in equilibrio tra femminilità e look androgino, tra tessuti leggeri e setosi e materiali tecnici, tra ruches di ogni misura e linee pulite.

Stella McCartney PE 2019 (Getty Images)

La collezione Primavera-Estate 2019 è la prima da quando, nel marzo scorso, Stella McCartney ha annunciato la sua separazione dal gruppo luxury francese Kering. “Era venuto per me il momento di prendere il pieno controllo dell’azienda che porta il mio nome”, aveva dichiarato la stilista in quei giorni. “Questa opportunità è una decisione molto importante per me. Sono molto riconoscente a François-Henri Pinault e alla sua famiglia e a tutti i collaboratori del gruppo Kering per tutto quello che abbiamo costruito insieme negli ultimi 17 anni. Sono impaziente di aprire questo nuovo capitolo della mia vita e entrare nel futuro con questo brand e la nostra squadra”. La divisione dovrebbe essere definitiva entro il marzo 2019.

La donna contemporanea e urbana di Stella McCartney sceglie tra tutine con pantaloni da ciclista (ancora loro!) in una piccola fantasia floreale e blazer maschili in viscosa sostenibile e in misura over, tra le t-shirt tie-dye in colori delicati e il denim scolorito in nero e blu per jumpsuit e pantaloni, tra mini dress con piccole ruches e ampie maglie tricot, senza dimenticare i tailleur pantalone in lino dal taglio comodo per le giornate in ufficio.

Stella McCartney PE 2019 (Getty Images)

Kaia Gerber, Stella McCartney PE 2019 (Getty Images)

L’ultima uscita propone un tailleur a balze in nylon riciclato e borse in ecopelle per la più sostenibile delle designer.

Galleria di immagini: Stella McCartney collezione Primavera-Estate 2019, le foto

I colori vanno dal neon alle tinte pastello, dal giallo limone fluo al verde menta, arricchiti di kaki chiaro, tonalità nude e blue dream: tonalità fresche che preannunciano l’estate.

Occhi puntati, quindi, sugli accessori, che sono tra i pezzi più attesi delle collezioni di Stella McCartney: occhiali a mascherina della linea Turbo-wrap si mescolano a ballerine ispirate alle mezze punte della danza, e le borse si dilatano o rimpiccioliscono in base alle esigenze, dal mini zainetto alle shopping bag, compresa la versione in tela e comoda Eco Alter-Nappa.

Stella McCartney PE 2019 (Getty Images)

Stella McCartney PE 2019 (Getty Images)