Steven Tyler cade e si sfigura

Il cantante Steven Tyler, leader degli Aerosmith, in seguito a un malore è caduto nella doccia riportando varie ferite e contusioni al volto.

Pubblicato il 29 ottobre 2011

Brutta disavventura per Steven Tyler, leader degli Aerosmith. Il cantante, arrivato in Paraguay per esibirsi in concerto insieme al gruppo, in albergo ha avuto un malore sotto la doccia e per la caduta è rimasto sfigurato con ferite alla bocca e a al sopracciglio, la rottura di due denti oltre a gonfiori e tumefazioni in tutto il viso.

La voce degli Aerosmith, ormai 62enne, avrebbe perso l’equilibrio a causa di una disidratazione provocata da un’intossicazione alimentare, anche se i maligni sostengono che si tratti di ben altro che una disidratazione, forse un malessere causato dall’uso di droghe.

Dopo l’incidente, avvenuto in una lussuosa camera d’albergo ad Asuncion, Tyler è stato subito condotto in una clinica privata, dovendo quindi rimandare di un giorno il concerto previsto per la sera stessa. Nonostante il manager della rockstar abbia definito le sue ferite lievi, dalle foto che lo immortalano si nota che il suo volto appare degno di una maschera di Halloween mentre, coperto da occhiali da sole scuri, racconta ai suoi fan l’accaduto:

«Mi sono risvegliato con l’acqua che mi colava addosso e il sangue ovunque. Sono salito sul palco con gli occhiali da sole ma quando li ho tolti e ho mostrato l’occhio nero il pubblico ha fatto un boato».

Adesso sembra che il peggio sia passato e i denti siano stati prontamente ricostruiti dalla dentista Maria Bastos, per altro intervenuta anche sulla bocca di Mick Jagger, e che in poco tempo è diventata involontariamente una star raccontando a tutti i media i particolari dell’intervento.

Fonte: D di Repubblica, TgCom

Seguici anche su Google News!