Arrosto

Cerchiamo di far chiarezza sul termine arrosto. In cucina arrosto indica un tipo di cottura a secco, cioè senza l’aggiunta di brodo, sugo, acqua oppure olio. La pietanza arrosto cuoce nel suo stesso grasso, ecco perché tagli di carne particolarmente succulenti sono più indicati.

Benché sia una cottura a secco, è possibile una piccola aggiunta di succo di marinatura della carne o anche una sfumata con vino bianco perché questa accortezza renderà l’arrosto più morbido e permetterà la creazione della cosiddetta glassa di cottura con cui vanno spennellate le fette finali.

Arrosto
Tagliata ai funghi, ricetta veloce
Arrosto di maiale: ricetta al pompelmo con un bicchierino di rhum
Ricetta tacchino ripieno all'americana
Vini d'Italia: il Breganze Pinot Grigio Doc, vino da pranzo o da dessert
Fondi di cottura: il bianco, il biondo e il bruno in una sola ricetta
Ricetta arrosto vecchio Piemonte
Ricetta anatra arrosto
Ricetta punta di vitello arrosto
Ricetta arrosto di maiale al pompelmo
Ricetta garretto di maiale arrosto