Tom Ford in passerella con Gigi Hadid e Kaia Gerber per la collezione Primavera Estate 2019

La sfilata dello stilista statunitense ha dato il via alla settimana della moda nella Grande Mela.

Aggiornato il 3 ottobre 2018
Moda

Tom Ford seduce ancora: con la sfilata Primavera-Estate 2019 all’insegna della femminilità più sexy e intrigante, lo stilista  ha dato il via alla New York Fashion Week. Per lui, sulla passerella allestita all’interno del Park Avenue Armory, (la struttura palazzo e capannone industriale insieme che dal 2007 è dedicata al sostegno di opere non convenzionali nelle arti visive e performative che richiedono spazi non tradizionali per la loro piena realizzazione), Gigi HadidKaia Gerber, Vittoria Ceretti e Joan Smalls.

Protagonista indiscussa della serata, Gigi Hadid in un abito di seta nero con scollatura profonda e corsetto in coccodrillo, completo di lunga e sensuale mantella.

Giacca da motociclista color lavanda in coccodrillo per Kaia Gerber, indossata su un top senza spalline e una deliziosa gonna di frange. A coprire l’acconciatura, un foulard, sempre lavanda.

Pelle di coccodrillo e foulard in testa sono alcuni dei temi ricorrenti di questa collezione disegnata da Tom Ford, che ha prediletto una palette di colori limitata, fatta di tanto nero, bianco, beige e color lavanda (in linea con il Crocus Petal eletto tra i colori Pantone di quest’anno).

Silhouette eleganti e lineari, quelle femminili, intervallate da alcune uscite maschili: stampe animalier, frange e lingerie si alternano a tailleur fascianti, spacchi profondi e tacchi a spillo.

Preziosi gli accessori, dalle maxi bag alle Mary Jane con doppio cinturino e intarsi metallizzati.

È un omaggio alla Grande Mela quello messo in scena dallo stilista-regista, una sorta di tributo alla femminilità  un po’ ribelle un po’ aggressiva che a cavallo dei mitici Seventies e gli scintillanti Eighties ha cercato la sua emancipazione tra le strade della metropoli, nelle notti insonni dello Studio 54. Il fazzoletto in testa? Un ammiccamento alla musa storica di Yvest Saint Larent, Loulou de la Falaise, che non mancava mai di raccogliere i capelli in un foulard.

Tanti i vip accorsi. In prima fila era seduto l’ex angelo di Victoria’s Secret Adriana Lima. Al suo fianco nel front row vari rappresentanti del mondo dello spettacolo e dello sport: Tom Hanks e la moglie Rita Wilson, Cardi B, Suki Waterhouse e il giocatore di basket Russell Westbrook. Immancabile Anna Wintour.

Seguici anche su Google News!

Articolo originale pubblicato il 6 settembre 2018

Storia

  • Moda Primavera Estate
  • Sfilate di moda