Uma Thurman ama il lato B di Robert Pattinson

Uma Thurman ha dichiarato che Robert Pattinson è molto bello anche dal vivo, grazie anche alle numerose scene di sesso girate con lui in "Bel Ami".

Aggiornato il 10 ottobre 2019

Uma Thurman, nell’intervista per Harper’s Bazaar di cui si è guadagnata la copertina, ha dichiarato di aver avuto modo di apprezzare l’aspetto fisico del suo collega Robert Pattinson. E c’è poco da meravigliarsi visto che con lui ha girato spregiudicate scene di sesso in “Bel Ami”, film in cui appare nudo dalle prime scene.

Uma Thurman è solo una delle tante donne con cui Robert Pattinson fa sesso nell’adattamento di “Bel Ami”, e questo di sicuro le permette di fare certe dichiarazioni con cognizione di causa. Perciò è arrivata preparata all’intervista e la prima cosa che ha detto è stata:

«Per rispondere all’onnipresente domanda riguardo al film, sì, Robert è molto bello anche di persona, ma non ha la pelle che brilla al sole come i diamanti come in quei film stile Dracula.»

Ma tanto per non far credere che Rob sia “solo” affascinante e nulla più, Uma ha prontamente aggiunto:

«È un attore molto disciplinato, molto serio, molto ambizioso e molto organizzato.»

Certo, certo. L’interesse principale però per le fan belghe che hanno avuto la fortuna di vedere “Bel Ami” nelle sale proprio ieri non è stato il lato professionale di Rob quanto appunto il suo lato B, che ne ha lasciata più d’una stecchita sulle poltroncine. Twitter è praticamente impazzito per i commenti sulla nudità di Rob:

«Rob nudo e hot. Devo aggiungere altro? Sì, abbiamo un’adorabile vista del fondoschiena ben allenato di Rob. Giuro che ho sbavato praticamente per tutto il film. C’erano tre o quattro (scusate ho perso il conto. Non date la colpa a me, questo film è veramente troppo da affrontare) scene di sesso principali. Dio mio, non ero pronta a questo. E lui è hot. E Uma, diciamo che ha praticamente violentato George/Rob.»

Come dire: il commento della fan è appena la versione più eloquente di quello soft di Uma. Il concetto resta quello.

Fonte: DailyMail, HollywoodLife

Articolo originale pubblicato il 4 gennaio 2012

Storia

  • Robert Pattinson