Venezia 75: i look sul red carpet di Lady Gaga e Cate Blanchett

La terza giornata in Laguna ha visto il trionfo sul tappeto rosso della cantante americana, tutta piume e flash da vera star hollywoodiana.

Moda

Lady Gaga, Bradley CooperOrson Welles, i fratelli Coen, David Cronenberg e Cate Blanchett sono solo alcuni dei protagonisti che hanno reso particolarmente ghiotta, per gli amanti di film e red carpet a stelle&strisce, la terza giornata di Venezia 75.

Alla Mostra del cinema di Venezia 2018 è stato il giorno di A star is born, quinto remake di È nata una stella, diretto da Cooper con Miss Germanotta, alla prima prova attoriale di livello sul grande schermo (la cantante era nel cast della quinta stagione di American Horror Story, intitolata Hotel), proiezione fuori concorso accolta con favore dal pubblico (che ha atteso per ore i protagonisti sotto la pioggia battente che ha funestato il Lido), ma è stato anche – e soprattutto – il giorno di The Other Side of the Wind, il film ritrovato (e mai terminato per conflitti tra finanziatori) del grande Orson Welles girato dal 1970 al 1976 con un cast stellare composto da Norman Foster, John Houston, Peter Bogdanovich (che nel film è anche il produttore esecutivo). Tra i film in gara per il Leone d’Oro, ancora in campo grandi autori: i fratelli Coen hanno presentato il western in sei episodi The ballad of Buster Scruggs e Olivier Assayas la commedia Doubles vies. In Laguna anche Spike Lee, per una masterclass con David Cronenberg (quest’anno Leone d’Oro alla carriera) in cui i due registi hanno parlato del futuro del cinema, accompagnati dalla costumista Premio Oscar Sandy Powell, dalla regista Susanna Nicchiarelli (Nico, 1988), e dall’attrice spagnola Blanca Suárez (Le ragazze del centralino).

Sul red carpet? È stato il trionfo delle piume, del rosa, della femminilità più glamour e dello stile femme fatale.

Lady Gaga sul red carpet di Venezia 75

Fotografi solo per lei sul tappeto rosso in Laguna: l’artista si è presentata da vera star, con chignon alto e abito Valentino (il modello tutto piume rose che ha consacrato Kaia Gerber come protagonista delle sfilate di moda). Divina.

Il red carpet a Venezia 75 di Bradley Cooper

Accessorio sexy, in completo Gucci, al braccio di Lady Gaga, l’attore e regista ha conquistato con sorrisi ammiccanti e lasciando generosamente la scena alla sua protagonista.

Il look di Cate Blanchett sul red carpet

In laguna per la presentazione in anteprima di A star is born, la diva americana ha scelto un abito di Armani Privé Fall 2018 nero con scollo a cuore e piume rosa: bellissima come sempre.

Irina Shayk sul red carpet di Venezia 75

Arrivata in Laguna al fianco del marito, Bradley Cooper (da cui ha avuto una figlia un anno fa), la supermodella russa ha calcato il tappeto rosso con Donatella Versace: per lei uno splendido vintage Versace dorato con sandali in giallo cedro.

Il red carpet di Joanne Froggatt

La Ann Bates di Downton Abbey è a Venezia per ritirare il Filming Italy Award, premio legato all’evento nato a Los Angeles per promuovere l’Italia come set cinematografico. Abito rosso monospalla con rouches  in occasione del Jaeger-LeCoultre Gala Dinner.

Emma Marrone sul red carpet di Venezia 75

Minidress Emporio Armani e sandali dal tacco vertiginoso per la cantante italiana, arrivata al Lido per la proiezione di A star is born. Corretta ma decisamente anonima.

Venezia 75: il look di Clémence Poésy

Dopo Erdem e Chanel, l’attrice francese sceglie un modello di Fendi, nero con decorazioni argentate e profondo décolleté, a cui ha abbinato stringate lucide da uomo e un look messy chic: terza prova superata con gran stile.