Venezia75: i look sul red carpet di Tilda Swinton e Naomi Watts

La sesta giornata di grande cinema in Laguna non ha mancato di appassionare anche gli amanti della moda con gli outfit delle attrici presenti sul tappeto rosso.

Moda

La settimana di Venezia 75 si è aperta con alcuni red carpet ad alto contenuto glamour: attrici britanniche, come Naomi Watts e Tilda Swinton, e francesi come Emmanuelle Seigner, hanno catalizzato l’attenzione dei fotografi e dei fan; ma è stata anche la giornata di alcune proiezioni importanti e dell’arrivo in Laguna dell’artista Marina Abramovic, protagonista di uno degli incontri di “Domani accadrà”, evento collaterale della Mostra del Cinema di Venezia 2018.

Tra i film, vanno segnalati, entrambi in concorso, At Eternity’s gate diretto da Julian Schnabel con Willem Defoe nel ruolo di Van Gogh, e  Napszállta, del regista ungherese László Nemes (Oscar come miglior film straniero per il suo Il figlio di Saul del 2015). Presentato fuori concorso, invece, Dragged accross concrete, con la regia di S. Craig Zahler, che ha portato in Laguna uno dei due protagonisti, il divo americano Vince Vaughn (era assente, invece, Mel Gibosn).  Sul fronte italiano, è stata la volta del molto atteso La profezia dell’armadillo, di Emanuele Scaringi, tratto dal celebre fumetto di Zerocalcare (che ha evitato la passerella veneziana).

Al Lido anche il presidente contadino Pepe Mujica, che ha partecipato alla proiezione del documentario che gli ha dedicato Emir Kusturica El Pepe, una vida suprema, fuori concorso, che non ha mancato di commuovere gli spettatori.

Il look di Tilda Swinton a Venezia 75

Tra le più belle sul tappeto rosso, per l’eleganza e il fascino androgino che la contraddistingue, l’attrice britannica, dopo essere stata protagonista del red carpet di Suspiria, ha calcato nuovamente il tappeto rosso con un outfit firmato Schiaparelli, guanti e scarpe comprese.

Naomi Watts sul red carpet

In Laguna come giurata della sezione in concorso, dopo Armani, Chanel, Christian Dior e Prada, ha scelto stavolta un Dolce & Gabbana scintillante e diamanti De Beers.

Venezia 75: il look di Chloë Sevigny

Piume e un allure rock per la creazione Chanel Pre-Fall 2018 con cui l’interprete americana ha presenziato alla première di At Eternity’s gate.

Emmanuelle Seigner sul red carpet

Abito verde laminato con profondo spacco e décolleté di Alexandre Vauthier per l’affascinante diva francese, sposata da 29 anni con il regista Roman Polanski.

Il look di Juli Jakab a Venezia 75

La giovane protagonista di Napszállta ha indossato una creazione di Antonio Grimaldi dalla silhouette statuaria, che ben valorizzava la figura longilinea e austera dell’attrice.

Kasia Smutniak a Venezia 75

Frange per il completo nero di Alberta Ferretti che ha regalato un glamour tutto contemporaneo all’attrice polacca, che vive in Italia ormai da 20 anni e dove, dopo Loro di Paolo Sorrentino, ha partecipato alla realizzazione de La profezia dell’armadillo.