5 wedding planner Roma

I professionisti dell’organizzazione scelti dalla nostra redazione per nozze da sogno.

Amore

La stagione dei matrimoni e delle cerimonie è appena iniziata: se siete in alto mare per l’organizzazione, o già state pensando alle nozze per il prossimo anno, i nostri consigli sui wedding planner Roma potrebbero esservi utili a capire qualcosa di più su questa figura professionale e a scegliere chi fa per voi e per il vostro evento.

Organizzare il matrimonio è, infatti, un impegno a tempo pieno e, soprattutto se non si ha esperienza, può essere complicato coordinare e gestire la scelta dell’abito da sposa con quella della location, quella del catering con quella dell’intrattenimento, le decorazioni con le bomboniere e così via. Il wedding planner non solo prende in mano la situazione aiutando chi ha poco tempo, ma consiglia sulle soluzioni più adatte, permette di personalizzare le nozze e di renderle un evento unico e indimenticabile, tra stili evergreen e tendenze da seguire.

Naturalmente per diventare wedding planner esistono dei corsi di formazione, non ci si può improvvisare professionisti, ma è necessario sia studiare che fare tanta esperienza sul campo, creandosi una serie di contatti nel settore e un portfolio clienti a garanzia delle proprie capacità, del proprio lavoro, dei propri gusti.

Proprio da UNCONVENTIONAL, serata conclusiva della XII edizione di corsi della Wedding Planner Academy di Sanda Pandza, organizzata con Valentina Picca Bianchi di White Ricevimenti e le pubbliche relazioni di Ezia Modafferi Baronio, che si è tenuta a Villa di Fiorano, sull’Appia Antica, abbiamo preso spunto per la selezione dei migliori wedding planner a Roma.

Sanda Pandza e Valentina Picca Bianchi (Ufficio stampa)

Il party, ispirato al rococò e al film Marie Antoinette di Sofia Coppola, interpretato da Kirsten Dunst, ha un titolo emblematico, in quanto ha visto stravolti i canoni del tradizionale evento. Diverse le ambientazioni, con le scenografie floreali del floral designer Adriano Ceccotti, infatti, ma nessun percorso obbligato per gli ospiti: ognuno ha potuto vivere l’atmosfera preferita, dal corner con le pietanze dell’epoca, frutto di un accurato studio culinario, all’angolo casinò, fino alla sfilata della stilista Maria Laurenza, con i suoi abiti couture, le acconciature dell’hairstylist Marco Fava en pendant con quelle della sovrana più glamour di sempre e il trucco a cura della MUA Nicoletta Marin.

Addentriamoci, dunque, in questo mondo di professionisti degli eventi e realizzatori di sogni con 5 wedding planner di Roma da tenere d’occhio secondo la redazione di DireDonna.

  1. Sanda Pandza. La wedding planner delle star – sua l’organizzazione del matrimonio di Tom Cruise e Katie Holmes, di Mena Suvari e Simone Sestito, di Petra Ecclestone e James Stunt (con la Bentleys Entertainment) – è un vero e proprio punto di riferimento del settore. Specializzata in luxury wedding e in nozze di stranieri in Italia.

    Fb @sandapandzaevents foto Giuseppe Voci
  2. Parade Wedding. Nei loro 5 anni di attività, Giorgia e Anna Veronica hanno fatto innamorare del loro stile tanti neo sposi. Merito del background delle ragazze, organizzatrici di eventi ma anche storiche del teatro e curatrici d’arte contemporanea, che sanno interpretare il trend inarrestabile del matrimonio bohémien in maniera sempre originale e attenta ai dettagli.

    Fb @paradewedding
  3. Cristina Firotto Creative Designer. Gli studi di architettura e la passione per l’interior design spingono la giovane wedding planner alla continua ricerca di dettagli per progetti creativi personalizzati. L’amore per le decorazioni fatte a mano l’ha portata a creare anche un brand di ceramiche, MADLEN ceramics, e per i matrimoni realizza lei stessa su richiesta centrotavola per candele e fiori, portatovaglioli, segnaposto, bottoni per gli abiti da sposa dal valore unico dell’artigianalità. Stile raffinato e autentico.

    Fb @cristinafirottocreativedesigner foto Francesca Angrisano
  4. Martina Pucciarelli Wedding. Una realtà giovane, Martina Pucciarelli Wedding & Events, che è diventata nel giro di poco tempo un punto di riferimento per Roma e provincia (con base a Campagnano Romano) per chi cerca un matrimonio romantico ed elegante, in grado di stupire gli invitati e gli sposi stessi.

    Fb @martinapucciarelliwedding
  5. Josephine Weddings. Parola d’ordine BritishStyle. Dietro ai matrimoni firmati Josephine Wedding c’è, infatti, Roberta Balestrieri, nata a Leeds, in Gran Bretagna. Dopo la Laurea in Storia dell’Arte, ha unito la passione per l’Arte e per la Moda al talento per l’organizzazione e insieme alla madre, elegante donna inglese con oltre trent’anni di esperienza nel settore dei matrimoni, realizza sogni con un’inconfondibile impronta british.

    Fb @JosephineWeddings