X-Factor: eliminati i Borghi Bros, dentro Cassandra Raffaele

Aggiornato il 29 luglio 2019

Non è andata bene ieri sera alla squadra di Enrico Ruggeri. I Borghi Bros, che hanno proposto “Piazza grande” di Lucio Dalla, sono stati eliminati dopo un ballottaggio con gli Effetto Doppler. L’unico che ha votato a loro favore è stato Elio, ma non è bastato e il duo sassolese è tornato a casa.

Nella squadra di Anna Tatangelo, reduce dalla querela di Milly D’Abbraccio e dall’eliminazione di due sue concorrenti, è invece andata avanti Dorina Leka, data come possibile eliminata alla vigilia, grazie a una convincente interpretazione di “Un’emozione da poco” di Anna Oxa.

Il concorrente più discusso, Nevruz Joku, ha avuto una settimana di contrasti con gli altri “talent”; ieri però si è rifatto sul palco con una buona versione di “Lithium” dei Nirvana che gli ha permesso di esprimere tutto il suo spirito rock.

A proposito di rock, gli ospiti internazionali della puntata sono stati gli inglesi Skunk Anansie, che hanno proposto il loro ultimo singolo “My Ugly Boy”. La loro frontwoman Skin è stata poi invitata a fare da quinto giudice aggiunto per commentare le performance delle aspiranti new-entry. Anche stavolta è stato un personale successo per Elio e la sua squadra, visto che il pubblico ha deciso di fare entrare la sua candidata: Cassandra Raffaele, un nuovo personaggio singolare che va ad arricchire il programma e che ieri ha cominciato a mostrarci il suo talento vocale sulle note di “Città vuota” di Mina, ricevendo anche il consenso di Skin. E il televoto alla fine l’ha premiata.

Di sequito potete assistere ad alcuni momenti della serata.

Visualizza questo contenuto su Visualizza questo contenuto su

Articolo originale pubblicato il 22 settembre 2010

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Reality Show
  • X Factor