Lo yogurt fa ingrassare: calorie e quale mangiare a dieta

Intero, magro, alla frutta o greco? Quale prodotto scegliere in base a esigenze e obiettivi.

Fitness

È uno degli alimenti spesso consigliati quando si vuole dimagrire, per questo è più che lecito domandarsi se lo yogurt fa ingrassare, con i suoi zuccheri e i suoi grassi, seppur pochi, quante calorie ha e quale mangiare a dieta.

In un’alimentazione equilibrata o durante un regime ipocalorico non è raro che nel menu quotidiano compaia uno yogurt, a colazione o per lo spuntino di metà mattinata o metà pomeriggio. Da mangiare da solo o con l’aggiunta di frutta, frutta secca o muesli.

Lo yogurt è, infatti, ritenuto dalla maggior parte dei nutrizionisti un alimento sano, da consumare ovviamente con moderazione, come qualsiasi altro cibo in una dieta varia come quella mediterranea.

Merito della sua composizione, che varia naturalmente da prodotto a prodotto, che sia intero, magro, senza zuccheri, alla frutta, greco o nei golosi gusti come caffè o stracciatella. In generale, però, lo yogurt è formato principalmente da proteine, derivate dal latte, con una percentuale di carboidrati di circa il 3% e una piccola parte di grassi. L’ideale per dare energie da consumare nell’arco della giornata.

Yogurt intero, magro e greco: le calorie

Le calorie di uno yogurt dipendono dalle varie tipologie (e poi dalle singole marche con ricette diverse). Le più comuni sono intero, magro e greco.

Lo yogurt intero ha circa 80 calorie per un vasetto da 125 ml, mentre uno yogurt intero alla frutta arriva a 150 calorie.

Uno yogurt magro ha una percentuale quasi pari a zero di grassi conta 45 calorie a vasetto, magro alla frutta 125 calorie, magro alla frutta senza zucchero ha 69 calorie circa ogni 125 ml.

Lo yogurt greco è caratterizzato da un maggior quantitativo di nutrienti e proteine e dalla minore presenza di zuccheri e di sodio. Il sapore meno dolce, tuttavia, lo rende poco adatto (in base ai gusti) a colazioni e spuntini rispetto a quello tradizionale. Un vasetto da 150 grammi di yogurt greco da latte intero conta 172 calorie circa, mentre quello magro ne ha 88 per la stessa quantità.

Lo yogurt fa ingrassare? Quale mangiare a dieta

Lo yogurt da mettere in tavola dipende, naturalmente, dal tipo di dieta e dagli obiettivi da raggiungere. Se si tratta di una dieta dimagrante per perdere peso, il prodotto più adatto è sicuramente quello con meno calorie, dunque lo yogurt magro senza zuccheri. Si può scegliere a colazione, in sostituzione del latte, abbinandolo a caffè senza zucchero, muesli e frutta; oppure optare per un vasetto a metà mattina o a metà pomeriggio, perfetto spuntino da alternare a frutta secca o a un frutto di stagione.

Chi fa sport e punta a una dieta ricca di proteine per costruire i muscoli, ma anche di energia, può scegliere lo yogurt intero oppure lo yogurt greco, magari per accompagnare con una salsa di yogurt e limone un petto di pollo alla piastra da mangiare dopo l’allenamento.

In ogni caso, prima di iniziare qualsiasi tipo di dieta, è opportuno rivolgersi a uno specialista, come un dietologo o un nutrizionista, figure che sapranno stilare, in base alle esigenze, un menu personalizzato perfetto per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Credits foto: