Omofobia

L’omofobia è una forma di discriminazione attuata nei confronti di omosessuali, bisessuali e transessuali sulla base di pregiudizi irrazionali.

Nel mondo globalizzato e multiculturale di oggi, l’omofobia appare sempre più come una stonatura nella nostra società.
Si esplica attraverso forme di violenza psicologica o fisica e, al pari di razzismo e bullismo, può rappresentare un ostacolo concreto nella vita di chi ne è oggetto.
Il dibattito sulla concessione del diritto di matrimonio alle coppie gay è più acceso che mai, gli abusi perpetrati sugli omosessuali si moltiplicano: l’integrazione e la valorizzazione della diversità rappresentano un percorso ancora tutto da intraprendere.

Su DireDonna trovi tutte le notizie e gli aggiornamenti relativi all’omofobia, tieniti informata sugli ultimi sviluppi.

Omofobia
Ikea: welfare aziendale esteso alle coppie gay
Giornata Mondiale contro l'Omofobia: l'Italia resta a guardare?
Isola dei Famosi: Mariano Apicella omofobo contro Cristiano Malgioglio
Domenico Scilipoti contro Paola Concia: lesbiche come ladri
Gay Pride 2012 a Bologna
Danimarca, matrimonio gay in Chiesa
Matrimonio gay in Europa, arriva la petizione