Dieta Dimagrante

Quando è possibile, è bene abbinare la dieta a un allenamento fisico svolto con costanza e seguire i suggerimenti di uno specialista.

Ricordiamo che il consiglio di un nutrizionista è fondamentale per orientarsi fra i diversi tipi di dieta esistenti e, infatti, per evitare sprechi di tempo ed eliminare rapidamente i chili in eccesso, sarebbe opportuno sottoporsi a una dieta personalizzata.

Dieta dimagrante d’autore

  • Dieta Starter: applica i principi della cronobiologia all’alimentazione, studiando i ritmi biologici basati sul ciclo sonno-veglia. Aiuta a perdere anche fino a 8kg al mese.
  • Dieta Atkins: è un regime low carb nato negli anni Settanta, da svolgere in 4 fasi: induzione, perdita di peso continua, pre-mantenimento e mantenimento.
  • Dieta Karl Lagerfeld: ha un’alimentazione poco equilibrata priva di grassi essenziali, dove si incoraggia l’uso di dolcificanti e rifiniture finali in chirurgia estetica.
  • Dieta Dukan: è iperproteica ed elimina quasi completamente i carboidrati, si svolge in 4 fasi: attacco, mantenimento, consolidamento e stabilizzazione.
  • Dieta Rina: nata dalle ricerche pubblicate sulla rivista di salute Rina, dissocia per tipologia gli alimenti, creando gruppi diversi suddivisi per pasti e per giorni.
  • Dieta Plank: trattasi di un regime iperproteico che farebbe perdere 9 kg in due settimane, è simile alla dieta Dukan perché aumentano le proteine e si eliminano carboidrati e fibre

Dieta dimagrante veloce

  • Dieta proteica: adatta a chi fa palestra, è funzionale all’aumento della massa muscolare e va abbinata a un intenso esercizio fisico.
  • Dieta Fasting: nata in Inghilterra con il nome di Reverse Fasting, cioè Digiuno Inverso consiste nel modificare le abitudini e gli orari dei pasti senza saltarli.
  • Dieta sgonfiante: utile a sgonfiare la pancia rapidamente, consiste nel bere molta acqua, eliminare i cibi grassi e promette risultati veloci.
  • Dieta per il crossfit: da abbinare ad allenamenti ad alta intensità con esercizio aerobico; consiste nel mangiare carne e verdure, noci e semi ed eliminando gli zuccheri.
  • Dieta oloproteica: consente di smaltire il grasso localizzato stimolando i sistemi di lipolisi, punta sulle proteine a discapito dei carboidrati.

Dieta dimagrante salutare

  • Dieta nordica: propone uno schema alimentare che aiuta a migliorare la pressione e a ridurre i livelli di colesterolo cattivo. È un’alternativa alla dieta mediterranea.
  • Dieta olistica: si pone come obiettivo imparare a vivere in modo sano, con un’alimentazione equilibrata e attività fisica, per ritrovare il proprio benessere psicologico.
  • Dieta omeopatica: grado di rispettare la natura dell’organismo in base alle 4 tipologie di costituzione degli individui: carbonica, sulfurica, fosforica e fluorica.
  • Dieta detox: permette di eliminare le scorie e tossine che si accumulano nell’organismo a causa di un’alimentazione grassa, dell’inquinamento, dello stress e dei medicinali.
  • Dieta nutraceutica: predilige cibi a seconda delle necessità individuali, per agire in modo positivo su pressione alta, eccesso di colesterolo o ritenzione idrica.
  • Dieta chetogenica: riduce i carboidrati per indurre il corpo ad aumentare il consumo di grassi accumulati. Prende il nome dalla “chetosi” cioè dall’alterazione del metabolismo del glucosio.
  • Dieta tisanoreica: è una dieta iperproteica per certi versi simile alla dieta chetogenica ma risulta meno stressante e più facile da seguire.

Dieta a elementi isolati

  • Dieta aproteica: è a basso contenuto di proteine ed è indicata a chi ha problemi ai reni o al fegato e non vuole ulteriormente affaticare questi organi.
  • Dieta dello yogurt e della frutta: lo yogurt ha un apporto calorico molto basso e permette di ripristinare le funzioni intestinali, la frutta fornisce energia immediatamente disponibile.
  • Dieta delle uova: l’albume è privo di colesterolo e aiuta a perdere peso in regime ipocalorico, si aumenta il consumo di uova sode per un’alimentazione più proteica.
  • Dieta vegetariana: da circa 1.200 kcal al giorno, comprende tutta una serie di alimenti come fagioli, cereali integrali, frutta fresca e secca, infine verdura.
  • Dieta flexitariana: si basa su un regime semi-vegetariano che integra proteine animali in quantità ridotta e provenienti da allevamenti non estensivi ed etici.
  • Dieta Juice Plus: prevede un programma alimentare a base di integratori multivitaminici in capsule a cui vanno abbinati pasti leggeri.

La dieta come filosofia di vita

Un approccio corretto alla dieta non parte dal conteggio delle kcal – kilocalorie – ma dall’affrontare l’aspetto psicologico connesso alla dieta. Per ottenere risultati duraturi è necessario ridisegnare tutto un ventaglio di cattive abitudini e capirne le dinamiche: spesso ci si abbuffa per alleviare le frustrazioni o per scaricare lo stress accumulato.

Basterebbe saper rispondere sinceramente a questo semplice quesito “Perché mangio più del necessario?”.

A partire dalle risposte, si procede a piccoli passi senza pretendere troppo da se stessi e con alcune frasi altamente motivanti: bisogna evitare il fallimento perché implica un senso di sconforto che demolirà in un attimo tutte le buone intenzioni, con l’ovvio risultato di riaprire spirali consolatorie a base di nutella e fritti vari.

Dieta dimagrante personalizzata

Un altro ottimo alleato per perdere peso consiste nello scegliere la dieta dimagrante che va a intaccare la massa grassa, senza perdere liquidi. Per far sì che il corpo bruci le riserve di grasso è necessario che si assumano meno calorie di quelle necessarie ad affrontare la giornata, ossia che si verifichi un deficit calorico.

Sfogliando la seguente raccolta di articoli troverete le ricette e i consigli utili per affrontare al meglio la dieta dimagrante e i consigli su come scegliere quella giusta.

Dieta normoproteica, come bilanciare i piatti?
Dieta autunnale, depurarsi con i cibi amici
In forma con la dieta del pesce
Dieta senza lieviti, per dire addio a gonfiore e pesantezza
Come funziona la dieta a zona (quella di Renée Zellweger)
Dieta della mela, per depurare l'organismo
Dieta ipolipidica, chi può farla?
Dieta dei colori, un toccasana per corpo e mente
Come funziona la dieta Sirt (quella di Adele)
Dieta alcalina, quando dimagrire è tutta questione di pH
Dieta olistica, benessere a 360°
Legumi, come agisce il superfood che aiuta a perdere peso
Mangiare poco e spesso, i principi della dieta frazionata
Come funziona la dieta vegetariana dimagrante
Dieta Rina, ovvero perdere (tanto) peso in 90 giorni
Dieta fasting, pro e contro del digiuno intermittente
Dieta: gli alimenti sì, quelli no (e gli insospettabili)
Sana e bilanciata, i consigli per la dieta fai da te
Dieta Miami, come funziona la dieta miracolo delle star
Monopiatto, sì o no? Quando fare la dieta del piatto unico
A chi è adatta la dieta della liposuzione alimentare?
Dimagrire in fretta e in modo sano: sì, è possibile!
Dieta proteica, cosa mangiare per dimagrire in modo duraturo
Dieta senza carboidrati e zuccheri, come funziona?
Si può perdere peso con la dieta dello yogurt? Ecco come
Dieta detox, 7 giorni per tornare in forma
Scopri come funziona la dieta della zuppa
SOS cellulite: come contrastarla con la dieta
Come dimagrire (in due settimane) con la dieta delle uova
Dieta per sgonfiarsi: buone abitudini a tavola (e non solo)