Ricette braciole di maiale all’antica

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA
1 ORA + 20 MINUTI

PER PORZIONE:
CALORIE 694

PREPARAZIONE
In un largo tegame fate rosolare mezzo bicchiere di olio e uno spicchio di aglio; quando sarà ben colorito, unite le braciole e fatele rosolare molto bene da entrambe le parti, salate, pepate e unite un bel pizzico di semi di finocchio, bagnate con un bicchiere di vino bianco secco e fate evaporare. Aggiungete una tazza di acqua o di brodo in cui avrete sciolto un cucchiaio di salsa di pomodoro, oppure utilizzate i pelati ben schiacciati con la forchetta e fate cuocere lentamente.
Coprite e a fine cottura, dopo circa 40 minuti, otterrete un sugo denso e ben saporito.
Durante la cottura delle braciole preparate i cavolini di Bruxelles, lessateli e insaporiteli in olio, burro e aglio e cosparsi di formaggio grattugiato, un puré e dei crauti.
Per il puré fate cuocere circa ½ chilo di patate, in acqua salata, sbucciatele e passatele ancora calde al passaverdure.
Raccoglietele in una casseruola e aggiungete almeno 50 grammi di burro mescolando. Diluite con un bicchiere di latte, ponete la casseruola sul fuoco moderato sempre mescolando ed eventualmente aggiungete altro latte. Regolate il sale e spruzzate con noce moscata.
Acquistate 600 grammi di crauti in salamoia, lavateli in acqua abbondante. In un largo tegame rosolate la pancetta tagliata a dadini con un po’ di burro e uno spicchio d’aglio, togliete l’aglio non appena è rosolato e aggiungete i crauti ben strizzati.
Lasciate insaporire bene e bagnate con vino bianco, salate e pepate. Quando le verdure saranno pronte, disponetele a corona in un piatto abbastanza capace e ponete al centro le braciole con la loro salsina.
Servite ben caldo.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI
4 grosse braciole di maiale
500 g. di cavolini di Bruxelles
500 g. di patate – 600 g. di crauti
100 g. di pancetta quadra – aglio
semi di finocchio – salsa di pomodoro
vino bianco secco – 100 g. di burro
olio – ½ litro di latte
formaggio grattugiato
sale – pepe
noce moscata – dado

VINI CONSIGLIATI
OLTREPÒ PAVESE CABERNET SAUVIGNON
TERRE DI FRANCIACORTA ROSSO

OLTREPÒ PAVESE CABERNET SAUVIGNON
Aree di produzione: Lombardia provincia PV – affinamento: fino a 3 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO, CARNI – colore: rubino intenso – odore: leggermente erbaceo tipico – vitigni: cabernet sauvignon (85%-100%) – sapore: armonico pieno lievemente tannico asciutto – gradazione alcolica minima 11,5°.

TERRE DI FRANCIACORTA ROSSO
Aree di produzione: Lombardia provincia BS – affinamento: fino a 4-5 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosso vivo con riflessi violacei se giovane – odore: fruttato erbaceo tipico – vitigni: cabernet sauvignon e cabernet franc (25%-70%) barbera (10%-55%) merlot (10%-55%) altri non aromatici (0%-10%) – sapore: di medio corpo vinoso armonico asciutto – gradazione alcolica minima 11°.