Ricetta pizzoccheri

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA

1 ORA E QUINDICI MINUTI

PER PORZIONE:

CALORIE 965

PREPARAZIONE

È un piatto tipico degli alpeggi della Valtellina, un piatto che sa di malga e di vita rustica.

Mescolate le farine sul tagliere e disponetele a fontana. Rompete al centro le uova, unite sale, latte e un goccio di acqua tiepida.

Impastate come fareste per le tagliatelle, formate una palla, copritela, lasciate riposare un po’ e poi ricavatene strisce non troppo sottili, piuttosto corte e larghe poco più di un centimetro.

Comunque si possono acquistare ottimi pizzoccheri in scatola, già pronti per essere cotti.

Mettete a fuoco una pentola con molta acqua, salate, aggiungete le patate a pezzi e i fagiolini divisi in tre o quattro pezzi.

Quando le verdure saranno quasi cotte, unite i pizzoccheri; scolate poi tutto insieme, verdure e pasta, lasciando questa piuttosto al dente.

Condite con burro e salvia portati a color nocciola, unite il bitto fatto a pezzi, il parmigiano, una macinata di pepe e accomodate il tutto in una larga teglia imburrata.

Mettete qualche minuto in forno caldo per dar tempo al formaggio di fondere.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

300 g. di farina di grano saraceno

150 g. di farina bianca – 4 uova

1 bicchiere di latte – 250 g. di patate

250 g. di fagiolini

150 g. di bitto o formaggio fresco di vostro gradimento

120 g. di burro – 2 spicchi d’aglio

parmigiano – sale – pepe – salvia

VINI CONSIGLIATI

BAGNOLI CABERNET

BARDOLINO SUPERIORE

COLLI BERICI CABERNET

BAGNOLI CABERNET

Aree di produzione: Veneto provincia PD – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rubino intenso al granato o al mattone con l’invecchiamento – odore: vinoso tipico intenso se invecchiato – vitigni: cabernet franc e/o sauvignon e/o carmenere (85%-100%) – sapore: pieno erbaceo equilibrato tannico di corpo austero vellutato se invecchiato asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

BARDOLINO SUPERIORE

Aree di produzione: Veneto provincia VR (zone di antica tradizione) – affinamento: 1 anno obbligatorio quindi fino a 3 anni – caratteristiche: fermo o leggermente frizzante – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rubino chiaro al cerasuolo e al granato con l’invecchiamento – odore: vinoso con leggero profumo delicato – vitigni: corvina veronese (35%-65%) rondinella (10%-40%) molinara (10%-20%) negrara (0-10%) eventualmente barbera e/o rossignola e/o sangiovese e/o garganega (0-10%) – sapore: asciutto sapido leggermente amarognolo armonico sottile – gradazione alcolica minima 11,5° .

COLLI BERICI CABERNET

Aree di produzione: Veneto provincia VI – affinamento: fino a 3 anni – caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: TUTTO PASTO, FORMAGGI MEDIAMENTE STAGIONATI – colore: rubino carico all’aranciato con l’invecchiamento – odore: gradevolmente intenso tipico – vitigni: cabernet franc e/o sauvignon (100%) – sapore: asciutto robusto giustamente tannico asciutto gradazione alcolica minima 11°.