Ricetta trote della nonna

Pietanza di pesce

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

40 MINUTI CIRCA

PER PORZIONE:

CALORIE 560

PREPARAZIONE

Per preparare la salsa mettete in una casseruola il vino bianco, gli scalogni tritati, le foglioline di un rametto di timo, 1 foglia di alloro, le carote tagliate a rondelle, una presa di sale e una macinata di pepe. Portate a lieve bollore poi, a fuoco bassissimo, lasciate crogiolare il composto.

Tagliate a fettine i funghi, che avrete lavato con molta attenzione, e spruzzateli con il succo di un limone per evitare che si anneriscano, fateli cuocere dolcemente nel burro per una quindicina di minuti.

Ora preparate le trote per la cottura avvolgendo ogni trota in una fetta di pancetta dopo averla insaporita con sale e pepe.

Adagiate le trote singolarmente su un foglio di alluminio unto di olio e una foglia di alloro e qualche fogliolina di timo. Chiudete il cartoccio e fate cuocere in forno per circa cinque minuti a 220 gradi e per altri 12 minuti a 180 gradi.

Nel frattempo mescolate con i funghi la salsa al vino e spruzzatela con il cognac, eliminate il timo e l’alloro e unite l’amido di mais precedentemente diluito con 1 cucchiaio di acqua.

Fate prendere il bollore e spegnete, unite la panna, qualche goccia di limone, mescolate bene e versate in una salsiera.

Servite le trote ancora avvolte nel cartoccio accompagnandole con la salsa calda.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

4 trote da 250 g. ciascuna

1 dl. di vino bianco

2 scalogni

2 rametti di timo

5 foglie di alloro

2 carote

150 g. di champignons

1 limone

30 g. di burro

4 fette sottili di pancetta affumicata

olio extravergine d’oliva

1 dl di cognac

1 cucchiaio di amido di mais

2 cucchiai di panna

sale – pepe

VINI CONSIGLIATI

OLTREPÒ PINOT NERO VINIFICATO BIANCO

SALICE SALENTINO PINOT BIANCO SPUMANTE

GRAVINA BIANCO

OLTREPÒ PINOT NERO VINIFICATO BIANCO FERMO/FRIZZANTE

Aree di produzione: Lombardia provincia PV- caratteristiche: fermo/frizzante – abbinamento consigliato: PESCE – colore: paglierino verdognolo chiarissimo – odore: tipico – vitigni: pinot nero (vinificato bianco)(85%-100%) pinot grigio e/o pinot bianco e/o chardonnay (0-15%) – sapore: fresco sapido fine gradevole asciutto – gradazione alcolica minima 10,5°.

SALICE SALENTINO PINOT BIANCO SPUMANTE

Aree di produzione: Puglia provincia BR/LE – caratteristiche: spumante – abbinamento consigliato: PESCE, CROSTACEI – colore: giallo paglierino tenue – odore: tipico gradevole fruttato – vitigni: pinot bianco (85%-100%) chardonnay e/o sauvignon altre ( 0%-15% ) – sapore: asciutto, vellutato tipico, asciutto – gradazione alcolica minimo 10,5°.

GRAVINA BIANCO

(amabile/asciutto)

Aree di produzione: Puglia provincia BA – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: PESCE – colore: paglierino al verde chiaro – odore: gradevole tipico – vitigni: malvasia del chianti (40%65%) greco di tufo e/o bianco d’Alessandro (35%-60%) bombino bianco e/o trebbiano toscano e/o verdeca (0-10%) – sapore: sapido fresco armonico delicato amabile/asciutto – gradazione alcolica minima 11°.