Ricetta moscardini ai carciofi: TEMPO DI PREPARAZIONE 20 MINUTI – TEMPO DI COTTURA 60 MINUTI

PER PORZIONE

CALORIE: 140

PROTEINE: 15 g.

GRASSI: 6 g.

CARBOIDRATI: 7 g.

PREPARAZIONE

Pulite i moscardini con molta attenzione, sciacquateli molto bene sotto acqua corrente fredda finché non saranno diventati bianchi, ora tagliateli a pezzi.

Mondate il prezzemolo dei gambi, lavatelo più volte in acqua fredda, tritatelo finemente insieme all’aglio.

Nettate i carciofi eliminando le foglie dure esterne le punte e i gambi, lavateli in acqua acidula con succo di limone.

In un tegame (possibilmente di coccio) mettete il prezzemolo e l’aglio tritati, unite i moscardini tagliati a pezzi, condite con olio extravergine d’oliva, fate insaporire per qualche minuto.

Ora spruzzateli con il vino bianco, appena sarà evaporato bagnate con 1 o 2 cucchiai d’acqua tiepida e continuate la cottura a fuoco basso e a pentola scoperta per 30 minuti.

Trascorso questo tempo, aggiungetevi i carciofi tagliati a fettine e i piselli sgranati, continuate la cottura per altri 30 minuti regolando di sale se necessario.

Durante la cottura se vi accorgete che si asciugano troppo potrete aggiungere ancora dell’acqua stando attenti a non rendere la pietanza troppo brodosa. Servire in tavola con contorno di insalatina verde.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

500 g. di moscardini – 600 g. di carciofi

200 g. di piselli – 60 ml. di vino bianco secco

20 g. d’olio extravergine d’oliva (4 cucchiaini circa)

10 g. di prezzemolo – 1 spicchio d’aglio

succo di mezzo limone – sale

VINI CONSIGLIATI

OLTREPÒ RIESLING RENANO ROSATO FRIZZANTE – COLLI DI SCANDIANO E DI CANOSSA MALVASIA – RIESLING ITALICO (Veneto)

OLTREPÒ RIESLING RENANO ROSATO FRIZZANTE

Aree di produzione: Lombardia provincia di Pavia – caratteristiche: frizzante – abbinamento consigliato: PESCE – colore: rosato – odore: tipico, gradevole – vitigni: riesling renano (85%-100%) riesling italico e/o pinot nero e/o pinot grigio e/o pinot bianco (0-15%) – sapore: fresco, gradevole, asciutto – gradazione alcolica minima 11 gradi.

COLLI DI SCANDIANO E DI CANOSSA MALVASIA FERMO/FRIZZANTE (asciutto/abboccato/amabile/dolce)

Aree di produzione: Emilia Romagna pr. RE, caratteristiche: fermo/frizzante, abbinamento consigliato: PESCE, colore: paglierino più o meno carico, odore: tipico anche intenso, vitigni: malvasia di candia aromatico (85%-100%) malvasia di candia bianca e/o pinot bianco e/o pinot grigio e/o trebbiano romagnole e/o chardonnay (0-15%), sapore: aromatico fresco armonico amabile/asciutto/abboccato/dolce, gradazione alcolica minima 10,5°.

RIESLING ITALICO (Veneto)

Caratteristiche organolettiche: colore giallo paglierino scarico con riflessi verdolini. Profumo: molto intenso, fine, persistente, dall’aroma complesso: floreale (biancospino, primula) e fruttato (mela renetta, pesca gialla). Gusto: pieno e vellutato, molto persistente. Il variegato quadro aromatico è ben supportato dal corpo del vino. Alcool 12,5% vol.

Vino bianco importante piacevolmente delicato, quindi ben adattabile a diverse tipologie di pietanze: dai salumi unigrana agli insaccati, ai primi piatti, al PESCE IN TUTTE LE SUE ESPRESSIONI GASTRONOMICHE. Temperatura di servizio. È vino da bersi fresco 6-8°.