Ricetta conchiglie alla catalana

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40 MINUTI

TEMPO DI COTTURA 45 MINUTI

PER PORZIONE

CALORIE: 529

PREPARAZIONE

Affettate la cipolla, rosolatela con il burro, olio, carota e sedano tritati. Quando il soffritto sarà colorito, unite i bocconcini di vitello, leggermente infarinati, fate insaporire, bagnate con il vino bianco e quando sarà evaporato continuate la cottura bagnando con una tazza di brodo a tegame coperto.

Mescolate ogni tanto e a metà cottura aggiungete due pomodori pelati e schiacciati.

In un tegame a parte soffriggete una grossa cipolla con olio e burro; quando sarà diventata trasparente unite i peperoni puliti e tagliati a pezzi non troppo grossi, 4 o 5 pomodori pelati, salate, pepate, spruzzate di origano e lasciate cuocere.

Dopo circa 30 minuti sia i bocconcini che i peperoni saranno cotti, riuniteli in un solo tegame, mescolate bene e aggiustate di sale.

In abbondante acqua salata e bollente fate cuocere le conchiglie.

Scolate la pasta facendo attenzione a non lasciarla troppo bagnata e conditela con i bocconcini e peperoni, riunite il tutto in una teglia da forno, cospargete la superficie di origano e di mozzarella tagliata a piccoli dadini. Passate in forno a 200 gradi per 15 minuti circa. Servite calda e filante.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

500 g. di spezzatino di vitello magro

2 cipolle – sedano

carota – 1 scatola di pomodori pelati

½ bicchiere di vino bianco

1 dado – 2 grossi peperoni

origano q.b. – 1 mozzarella

300 g. di conchiglie – farina bianca

olio – burro – sale

VINI CONSIGLIATI

TERRE DI FRANCIACORTA ROSSO

CARMIGNANO ROSATO

CASTEL TAGLIOLO (Piemonte)

TERRE DI FRANCIACORTA ROSSO

Aree di produzione: Lombardia provincia BS – affinamento: fino a 4-5 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosso vivo con riflessi violacei se giovane – odore: fruttato erbaceo tipico – vitigni: cabernet sauvignon e cabernet franc (25%-70%) barbera (10%-55%) merlot (10%-55%) altri non aromatici (0%-10%) – sapore: di medio corpo vinoso armonico asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

CARMIGNANO ROSATO

Aree di produzione: Toscana – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosato più o meno carico con riflessi rubino – odore: vinoso tipico fruttato – vitigni: sangiovese (45%-70%) canaiolo nero (10%-20%) cabernet franc e/o cabernet sauvignon (6%-15%) trebbiano toscano e/o malvasia del chianti e/o canaiolo bianco (max 10%) altre a bacca rossa (max 5%) – sapore: asciutto armonico fresco acidulo asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

CASTEL TAGLIOLO (Piemonte)

Vino tipico ottenuto con uve ”Cortese” e, in minima parte, con altre uve. Si presenta con un colore giallo paglierino e ha un profumo delicato e caratteristico; il sapore è asciutto e fresco; la gradazione alcolica si aggira intorno agli 11° circa. Servitelo come vino da TUTTO PASTO. Temperatura di servizio 10-12° circa.