Ricetta frittata con le zucchine alla marina

TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA ½ ORA

PER PORZIONE

CALORIE: 410

PREPARAZIONE

Lavate le zucchine e tagliatele a fettine il più possibile sottili. Scegliete le zucchine “riviera” molto chiare e piccole.

Battete in una terrine le uova, unitevi sale e pepe ed emulsionate bene.

In una terrina diluite 4 cucchiai di farina con latte, unite 4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato (o se preferite va bene alche il pecorino per chi preferisce sapori più decisi) in modo da formare una pastella densa, aggiungete questa pastella al battuto delle uova, amalgamando molto bene gli ingredienti, poi unite le zucchine crude, mescolate con delicatezza. Prendete ora una larga padella adatta alla frittura (possibilmente antiaderente), mettetevi abbondante strutto (o se preferite potete usare anche il burro) e quando sarà ben caldo versateci delicatamente il composto, muovendolo ai bordi con una paletta perché non si attacchi. Tenete il fuoco moderato. Voltate dopo 10 minuti dI cottura e cuocete anche dall’altro lato per una decina di minuti.

Ultimata la cottura mettete la frittata su di un piatto che regga al calore e passate nel forno caldo per pochi minuti: serve per asciugare bene la frittata essendo le zucchine acquose.

Servitela ben calda o fredda fra due fette di pane casereccio.

CONSIGLIO: con gli avanzi di questa frittata, tagliata a listarelle, avrete una minestra deliziosa disponendo le listarelle nelle fondine, copritele con buon brodo di carne e servite. Sono buonissime anche se vengono utilizzate in una salsina leggera con basilico e pepe accompagnate da pane tostato.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

4 zucchine riviera – 4 uova

sale – pepe – 4 cucchiai di farina

4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato (o pecorino)

latte – 200 g. di strutto finissimo (o burro)

VINI CONSIGLIATI

GARDA PINOT GRIGIO

FRIULI ANNIA VERDUZZO FRIULANO

GARDA PINOT GRIGIO

Aree di produzione: Lombardia provincia BS – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: ANTIPASTO, UOVA, PESCE – colore: giallo paglierino ramato – odore: gradevole tipico – vitigni: pinot grigio (85%-100%) – sapore: pieno armonico asciutto/abboccato – gradazione alcolica minima 10,5°.

FRIULI ANNIA VERDUZZO FRIULANO

Aree di produzione: Friuli Venezia Giulia provincia UD – caratteristiche: fermo/frizzante – abbinamento consigliato: PESCE E UOVA – colore: giallo dorato – odore: vinoso tipico – vitigni: verduzzo friulano (90%-100%) – sapore: lievemente tannico di corpo asciutto/amabile/dolce – gradazione alcolica minima 11°.