Ricetta tortino di tagliolini

Primo piatto

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

DUE ORE CIRCA

PER PORZIONE:

APPORTO NUTRIZIONALE ALTO

PREPARAZIONE

Tritate una cipolla media, un gambo di sedano, una carota, metteteli insieme alla carne trita in una casseruola a freddo con l’olio e il burro, regolate di sale e di pepe. Mescolate e tenete a fuoco molto basso per qualche minuto.

Quando le verdure sono ammorbidite e la carne inizia a prendere colore, versate un po’ d’acqua e pochissima polpa di pomodoro, raggiungete l’ebollizione e fate cuocere piano a fuoco coperto per un’oretta (il ragù potrebbe essere anche di carni miste). Spegnete e aggiungete un po’ di panna e mescolate bene.

Nel frattempo preparate la pasta per il timballo: sbattete i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale, unitevi il burro fuso ma non caldo. Incorporate al composta la farina e impastatela senza manipolarla troppo; fate una palla e lasciatela riposare per una trentina di minuti.

Formate con la pasta due sfoglie, una grande e una piccola: con la sfoglia grande rivestite il fondo e le parti della tortiera apribile (va bene anche una teglia normale) imburrata lasciando un bordo abbastanza grande. Distribuite sul fondo uno strato di tagliolini cotti a parte e conditi con poco burro. Cospargetevi un po’ di ragù e con uno strato leggero di besciamella e formaggio grattugiato.

Continuate alternando gli strati nello stesso modo fino al termine degli ingredienti. Ora coprite con la sfoglia piccola sigillando bene i bordi. Mettete in forno per una ventina di minuti.

DOSI PER 6 PERSONE

INGREDIENTI

PER IL RAGÙ

250 g. di carne tritata

cipolla – sedano – carota

1 cucchiaio di polpa di pomodoro

40 g. di burro

2 cucchiaiate di olio

sale – pepe – panna

PER LA PASTA

2 tuorli d’uovo

2 cucchiai di zucchero

200 g. di farina

100 g. di burro

sale

PER IL RIPIENO

400 g. di tagliolini freschi

besciamella

ragù alla bolognese

formaggio grattugiato

VINI CONSIGLIATI

COLLI AMERINI ROSATO

BAGNOLI CABERNET

BARDOLINO SUPERIORE

COLLI AMERINI ROSATO

Aree di produzione: Umbria – caratteristiche: vivace – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosa salmone più o meno intenso – odore: intenso fruttato molto delicato persistente – vitigni: sangiovese (65%-80%) merlot e/o montepulciano e/o ciliegiolo e/o canaiolo e/o barbera (20%- 30% con max 10% di merlot ) – sapore: delicatamente rotondo fresco di corpo asciutto grad. alcolica min. 11°.

BAGNOLI CABERNET

Aree di produzione: Veneto provincia PD – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rubino intenso al granato o al mattone con l’invecchiamento – odore: vinoso tipico intenso se invecchiato – vitigni: cabernet franc e/o sauvignon e/o carmenere (85%-100%) – sapore: pieno erbaceo equilibrato tannico di corpo austero vellutato se invecchiato asciutto – gradazione alcolica minima 11°.

BARDOLINO SUPERIORE

Aree di produzione: Veneto provincia VR (zone di antica tradizione) – affinamento: 1 anno obbligatorio quindi fino a 3 anni – caratteristiche: fermo o leggermente frizzante – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO, CARNI BIANCHE – colore: rubino chiaro al cerasuolo e al granato con l’invecchiamento – odore: vinoso con leggero profumo delicato – vitigni: corvina veronese (35%-65%) rondinella (10%-40%) molinara (10%-20%) negrara (0-10%) eventualmente barbera e/o rossignola e/o sangiovese e/o garganega (0-10%) – sapore: asciutto sapido leggermente amarognolo armonico sottile – gradazione alcolica minima 11,5° .