Ricetta zuppa d’aglio

Primo piatto – Austria

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

TRENTA MINUTI

PER PORZIONE:

CALORIE 433

PROTEINE 11

GRASSI 23

APPORTO NUTRIZIONALE MEDIO

PREPARAZIONE

La ricetta originaria di questa zuppa prevede l’impiego dell’aglio selvatico (che in Austria è abbondante in primavera) ma in mancanza di questo va più che bene l’aglio che usiamo di solito.

Tritate bene porro e cipolle e metteteli a rinvenire in una casseruola con il burro che dovrà sciogliersi a fuoco molto basso: 3 o 4 minuti saranno sufficienti. Spolverizzate con la farina e unite il brodo un poco alla volta. Fate prendere il bollore, mantenendolo basso, cuocete per cinque minuti, aggiungete l’aglio tritato e continuate la cottura per altri cinque minuti.

A parte, in una zuppiera, sbattete i due rossi d’uovo con la panna, allungate con qualche cucchiaiata di zuppa, salate, pepate e, piano piano, versate il tutto nella casseruola della zuppa.

Infine aggiungete il limone, una grattatina di noce moscata, mescolate bene e servite con i crostini.

DOSI PER 4/6 PERSONE

INGREDIENTI

80 g. di porro

80 g. di cipolla

70 g. di aglio

70 g. di burro

50 g. di farina

1 litro abbondante di brodo vegetale

2 rossi d’uovo

una quindicina di cucchiaiate di panna liquida

una cucchiaiata di succo di limone

noce moscata

sale – pepe

crostini arrostiti magari al sapore d’aglio

VINI CONSIGLIATI

BARDOLINO CHIARETTO

MOLISE MONTEPULCIANO RISERVA

PENTRO DI ISERNIA ROSSO

BARDOLINO CHIARETTO

Aree di produzione: Veneto provincia VR (zone di antica tradizione) – affinamento: fino a 2 anni caratteristiche: fermo o leggermente frizzante – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosa al granato con l’invecchiamento – odore: vinoso con leggero profumo delicato – vitigni: corvina veronese (35%-65%) rondinella (10%-40%) molinara (10%-20%) negrara (0-10%) eventualmente barbera e/o rossignola e/o sangiovese e/o garganega (0-10%) – sapore: asciutto sapido leggermente amarognolo armonico sottile – gradazione alcolica minima 10,5°.

MOLISE MONTEPULCIANO RISERVA

Aree di produzione: Molise provincia CB/IS – affinamento: 2 anni obbligatori quindi fino a 4-5 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosso rubino al granato con l’invecchiamento – odore: gradevole tipico vinoso intenso – vitigni: montepulciano (85%-100%) – sapore: morbido armonico leggermente tannico asciutto – gradazione alcolica minima 12.5°.

PENTRO DI ISERNIA ROSSO

Aree di produzione: Molise provincia IS – affinamento: fino a 3 anni – caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rubino più o meno intenso – odore: tipico gradevole – vitigni: montepulciano (45%-55%) sangiovese (45%-55%) altre (0-5%) – sapore: asciutto armonico vellutato lievemente tannico asciutto – gradazione alcolica minima 11°.