Acque profumate corpo: come si usano e perché preferirle al profumo

Fresche e leggere, sono opzioni perfette soprattutto in estate: tutto quello che c’è da sapere

Pubblicato il 20 agosto 2020
Bellezza

Le acque profumate corpo sono un prodotto beauty versatile e perfetto per l’estate: fresche, leggere, ideali per le pelli delicate, ecco come si usano e perché preferirle al profumo durante la stagione calda o, perché no, durante tutto l’anno.

È la formulazione che rende così speciale l’acqua profumata: priva di alcol, è adatta alle pelli sensibili, su tutto il corpo, capelli compresi, poiché non rischia un effetto disidratante. Anzi, considerando gli ingredienti, questo prodotto di bellezza può idratare, rinfrescare, nutrire. Alla base, acque termali o minerali, che insieme a oli essenziali o essenze naturali formano una miscela da vaporizzare.

Come i profumi, però, le acque profumate corpo sono disponibili in tutti i tipi di fragranze, da scegliere tenendo conto dei gusti e dell’umore, seguendo le indicazioni dell’aromaterapia. Agrumate per un sprint pieno di energia, floreali per le più romantiche, legnose per un’allure da Oriente misterioso, si possono utilizzare come un profumo, ma non solo. Infatti, si distribuiscono come già detto su tutto il corpo, senza appesantire la pelle, seccarla e senza rovinare i capelli.

Acque profumate corpo vs Profumo

Le acque profumate, quindi, sono diverse dal profumo per la composizione, senza alcol e più leggera, che consente al prodotto di essere vaporizzato sui punti chiave come il collo, l’incavo del braccio e del ginocchio, e comunque ovunque sulla pelle. Esistono anche acque profumate viso, con formulazioni specifiche ancor più adatte all’epidermide del volto, molto sottile.

L’acqua profumata si può spruzzare come le fragranze dopo la doccia, ma si può anche portare in borsa con sé per rinfrescarsi quando si è in giro, con una nuvola su collo, braccia, gambe da diffondere in ogni momento.

La sua fragranza, meno persistente (e invadente) di quella del profumo, e la sua formulazione idratante e priva di alcol, leggera e fresca, la rendono perfetta soprattutto per l’estate al posto del classico eau de toilette.

Le migliori acque profumate corpo

Spesso le marche di profumo più celebri realizzano una versione del profumo in acqua profumata. E, così, sono tanti i beauty brand che non rinunciano a fare questa proposta estiva, pratica e fresca alle loro clienti.

Ecco le migliori acque profumate corpo secondo la nostra redazione.

  • Acqua fresca per il corpo Coco Mademoiselle Chanel

    Acqua fresca per il corpo Coco Mademoiselle Chanel. Una brume fresca per il corpo dal potere idratante e dalla consistenza impalpabile. Nelle note sensuali e moderne della fragranza Coco Mademoiselle si rivelano i sentori vivaci dell’arancia, la trasparenza della rosa e l’eleganza del patchouli. Prezzo 40 euro

  • Acqua per il corpo Miss Dior

    Acqua per il corpo Miss Dior. Leggera e sensuale, la brume setosa per il corpo Miss Dior profuma delicatamente la pelle. La formula non-oily mantiene l’idratazione della pelle per 6 ore lasciandola morbida dopo l’applicazione. Prezzo 48,95 euro (da Douglas)

  • Acqua Profumata Rinfrescante Goji L’Erbolario

    Acqua Profumata Rinfrescante Goji L’Erbolario. Questo spray freschissimo per il corpo contiene degli Estratti Biologici di Bacche di Goji e Maqui, ed è senza alcool. La formula regala tutta l’azione antiossidante e vitale del Goji in un tocco di raffinata e succosa freschezza. Il cosmetico è certificato biologico secondo lo standard Cosmos Organic. Prezzo 20,50 euro

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Addobbi matrimonio