4 alternative al fondotinta per l'estate

Chi l’ha detto che in estate bisogna per forza rinunciare al make up? Ecco le alternative più valide al fondotinta attualmente in circolazione

Pubblicato il 6 giugno 2022
Bellezza

Abbiamo più volte visto come l’estate cambi le nostre esigenze in fatto di beauty routine e make up. A proposito di trucco, c’è chi però nutre anche in estate l’esigenza di provare la stessa sensazione di sicurezza che regala il fondotinta, optando però per prodotti più leggeri e traspiranti.

Complice anche che la pandemia ci ha insegnato un nuovo tipo di bellezza, volta alla naturalezza, esistono delle alternative ai più comuni fondotinta da usare in sostituzione, e possiamo provare a farlo proprio durante l’estate 2022. Vediamo insieme le migliori alternative disponibili e come trarre da loro il miglior risultato possibile.

BB, CC e DD Cream in estate al posto del fondotinta

BB, CC e DD Cream sono state le prime formulazioni colorate ideate, che allo stesso tempo si prefiggevano lo scopo di idratare e proteggere la pelle. Tutte e tre sono molto più leggere di un classico fondotinta e uniscono, come si suol dire, “l’utile al dilettevole”:

  • La BB cream prende il nome dall’inglese e sta per “Blemish Balm”. È una sorta di “balsamo” per le imperfezioni e viene usata proprio da chi non ama il fondotinta per avere un velo di copertura.
  • La CC Cream invece è una “Color Control Cream”, ed è forse il prodotto che più assomiglia al classico fondotinta. Il suo scopo è quello di coprire macchie, rossori e discromie, uniformando l’incarnato e lavorando come il suo nome suggerisce sul controllo del colore.
  • La DD Cream infine si può definire un’ulteriore evoluzione di BB e CC Cream, e si tratta proprio di un prodotto a metà strada tra un fondotinta e una crema anti age. Queste creme sono solitamente le più indicate per le pelli mature, riuscendo a garantire una difesa efficace contro i dannosi raggi solari.

Tutte questi prodotti hanno una consistenza in crema e sono formulati principalmente per idratare la pelle. Durante il giorno possono quindi sostituire la classica crema idratante, rappresentando un vero prodotto 2 in 1.

Bionike Defence Hydractive – BB Cream

BioNike Defence Hydractive BB Cream

BioNike Defence Hydractive BB Cream

BB Cream formulata con SPF 15 e pensata per le pelli più sensibili. Disponibile in due nuance
17 € su Amazon
Pro
  • con SPF 15
Contro
  • Nessuno

Formulata per pelli sensibili e intolleranti. Idrata e protegge la pelle senza appesantire, dona luminosità al viso e lo uniforma con un effetto naturale.

Laboratoires Svr Clairial – CC Cream Spf50+

Laboratoires Svr CC Cream Spf50+

Laboratoires Svr CC Cream Spf50+

CC Cream con filtro solare alto e ideale per uniformare discromie e rossori sul volto.
15 € su Amazon
22 € risparmi 7 €
Pro
  • SPF 50+
Contro
  • Nessuno

Crema colorata ideale per correggere discromie e allo stesso proteggere la pelle dai raggi solari. Contiene uno dei più altri filtri SPF in circolazione. Riesce a combinare insieme l’efficacia di un cosmetico anti-macchia idratante e la copertura di un fondotinta.

Casmara Urban protect DD cream

Casmara Urban protect DD cream

Casmara Urban protect DD cream

Crema colorata adatta alle pelli più mature e ideale come protezione dai raggi solari.
44 € su Amazon
Pro
  • anti age
Contro
  • Nessuno

Crema colorata con SPF 30 che svolge diverse azioni: protegge la pelle con filtro solare ad ampio spettro, rivitalizza la carnagione donando un finish omogeneo e naturale, e contiene bambù puro, che agisce come anti age naturale, olio di mandorla ed estratti di camomilla e ginseng.

Le alternative al fondotinta: estate all’insegna delle Skin tint

Possiamo dire con tutta probabilità che le skin tint, per definizione “tinte per la pelle”, sono le più innovative formule per uniformare l’incarnato e correggere eventuali discromie. La loro caratteristica principale è quella di migliorare l’aspetto generico della pelle del viso, senza però appesantirla. La maggior parte delle skin tint lanciate sul mercato contengono filtri SPF, il che le rende perfette per proteggersi dai raggi solari durante l’estate.

Tuttavia, al contrario di altri prodotti, le skin tint non sostituiscono una buona crema idratante: non si tratta infatti di due prodotti in uno. Il loro compito si ferma al rendere omogeneo l’incarnato, mantenendo comunque un finish leggero.

Lavera Mineral Skin Tint

Lavera Mineral Skin Tint

Lavera Mineral Skin Tint

Skin tint di ultima generazione, ideale per uniformare il tono della pelle senza appesantirla. Da usare al posto del fondotinta, soprattutto in estate
12 € su Amazon
Pro
  • formula vegana
Contro
  • Nessuno

La skin tint di Lavera contiene aloe vera biologica, Q10 e Vitamina E. La coprenza è bassa, non contiene siliconi ed è priva di olio minerale. Si tratta di una formulazione vegana che restituisce un risultato naturale di pelle leggermente colorata. Disponibile in diverse tonalità.

Rimmel K&F Skin Tint 210 Golden Beige

Rimmel K&F Skin Tint

Rimmel K&F Skin Tint

Skin tint uniformante e leggera sul viso, da usare come valida alternativa al fondotinta classico.
15 € su Amazon
Pro
  • uniformante
Contro
  • Nessuno

La tinta colorata ideata da Rimmel uniforma la pelle per donarle un effetto sano. Grazie alla leggera copertura riesce ad attenuare le imperfezioni. Contiene Vitamina E, aloe vera e Pro Vitamina B5. Questa skin tint è realizzata con il 72% di ingredienti di origine naturale. Anche lei è disponibile in diverse nuance.

Seguici anche su Google News!