BB cream: perché è la base perfetta per l’estate?

I consigli di Andrea Aureli, il make-up artist di fiducia di DireDonna, per usare nel modo migliore i balsami per le imperfezioni.

Bellezza

Le BB cream, ovvero le blemish balm (balsamo per imperfezioni), sono creme viso studiate come un prodotto make-up multifunzione: uniformano il colore dell’incarnato e idratano la pelle allo stesso tempo. Abbiamo chiesto ad Andrea Aureli, il make-up artist di fiducia di DireDonna, se sono la base perfetta per l’estate e come usarle nel modo migliore.

Durante i mesi caldi, infatti, si tende a sudare di più, anche sul viso, e per molte il fondotinta – sia liquido sia compatto – diventa troppo coprente. Le BB cream (e la loro evoluzione, la CC cream, che corregge le discromie uniformando il colorito dell’incarnato) sono più leggere di altri prodotti per l’incarnato e generalmente indicate per pelli che non hanno necessità di coprire particolari imperfezioni.

Ecco 5 domande ad Andrea Aureli per imparare a utilizzare al meglio la BB cream.

  1. La BB cream è la base perfetta per l’estate?È sicuramente un prodotto molto indicato, perché ha una texture molto più leggera e un fattore protettivo più alto di un fondotinta. Ne esistono versioni che arrivano fino a SPF 50, che è l’optimum quando si espone il viso ai raggi solari“.
  2. È adatta solo a pelli giovani e senza problemi particolari?No, va bene anche per le pelli mature. In caso di qualche piccola imperfezione, si può usare il correttore oppure ricorrere alla CC cream. Il correttore va usato sulla BB cream esattamente come si è soliti, a seconda delle necessità della pelle, se dovremo coprire le occhiaie, mimetizzare qualche punto rossastro o illuminare dei tratti del volto“.
  3. Serve la crema idratante sotto la BB cream?Consiglio di passare il prodotto per la pelle che usiamo di consueto, ma di non appesantire ulteriormente il volto con altri prodotti, come sieri, attivatori e booster. È necessaria una buona idratazione, soprattutto se la pelle è secca, ma non eccedendo con strati che possono otturare i pori del viso che in estate tendono a restare più dilatati“.
  4. Come va applicata?Come un qualsiasi prodotto fluido. Con le dita o con la spugnetta, a seconda delle preferenze personali“.
  5. Cosa consigli sopra la base?Ogni prodotto fluido necessita di una polvere per essere fissato, quindi è indispensabile passare la cipria. Soprattutto su pelli più mature, over 40, suggerisco un velo di polvere di riso, in modo da aumentare la persistenza della base senza otturare i pori del viso”.

Credits foto: