Alice: il look della vittoria a Sanremo del 1981 che ancora ci fa sognare

Niente abito da sera per la cantante, al secolo Carla Bissi, in quella fortunata edizione del Festival, ma un completo molto moderno per l'epoca: pantaloni da cavallerizza, bolerino corto con spalle imbottite, t-shirt aderente, stivali e sciarpa.

Aggiornato il 28 dicembre 2021
Moda

C’era una volta il 1981 e sul palco di Sanremo trionfava una strepitosa e modernissima Alice, al secolo Carla Bissi, con la sua Per Elisa. Lunedì 27 dicembre 2021, oltre 40 anni dopo quella vittoria, l’artista è ospite di Fiorella Mannoia nel nuovo appuntamento con La versione di Fiorella, in onda alle 23.20 su RaiTre.

Tutti ricordiamo quella canzone, ma soprattutto tutti ricordiamo il look della giovanissima Alice, anche se in quegli anni non c’erano certo gli stylist, i red carpet da sfoggio, non si sapevano le marche e i giornali non facevano grandi titoloni sugli outfit degli artisti. Eppure la mise della cantante è rimasta impressa per la sua particolarità, un’audacia che all’inizio degli Anni ‘80 era quasi futuristica.

Finale Festival Sanremo 1981

Niente abito da sera per Carla Bissi in quella fortunata edizione del Festival, ma un completo con pantaloni da cavallerizza, bolerino corto con spalle imbottite, t-shirt aderente, stivali e sciarpa. Un look carico di dettagli che Alice ha sfoggiato per tutte le serate della kermesse con diverse varianti di colore, ma sempre con lo stesso identico modello: kaki per la giacca e panna sotto le prime serate, blazer a righe sui toni del blu con pantaloni in pelle nera per la finale.

Instagram @alice_carla_bissi

E poi i capelli, indomabili e con la frangia, una pelle di porcellana e quella sua inconfondibile voce. Non parliamo poi della canzone, il cui testo per anni ha fatto discutere. Nel salotto di Fiorella Mannoia potremmo rivederla, Alice e la sua frangia, ripercorrere insieme a lei e agli altri ospiti (Rocco Hunt e Alex Britti) momenti importanti della sua carriera. Il programma, inoltre, prende spunto dall’Almanacco del Giorno dopo, storica trasmissione di RaiUno andato in onda tra metà Anni ’70 e metà Anni ’90, per darne una nuova versione, raccontando eventi accaduti nello stesso giorno in altri anni e in qualsiasi parte del mondo.

Articolo originale pubblicato il 27 dicembre 2021

Seguici anche su Google News!