Come dare volume ai capelli? Il segreto è "pizzicare" le ciocche

Sui social è stato svelato il segreto per dare volume ai capelli: si tratta della tecnica del pizzicare le ciocche con le dita, il risultato è assicurato!

Pubblicato il 2 novembre 2021
Bellezza

E se per ravvivare l’acconciatura e dare volume non fosse necessario nessun accessorio o spray speciale per i capelli? Il segreto infatti sembra essere tutto letteralmente nelle mani. Stiamo parlando della tecnica secondo la quale pizzicare le ciocche dei capelli donerebbe loro nuovo volume e vigore, senza dover ricorrere a spazzola e phon.

Pizzicare le ciocche per dare volume: la tecnica

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Emma Chen (@emmachenartistry)

La tecnica consiste nel sollevare le ciocche di capelli pizzicando con le dita la radice. Gli esperti assicurano che se questo piccolo trucco è abbinato a una piega fatta di onde morbide che si incurvano proprio all’altezza dello zigomo, il risultato sarà impareggiabile.

Pizzicare le ciocche dei capelli, cosa serve?

Ecco svelati i vantaggi di questa tecnica usata dai professionisti:

  • acconciatura con onde morbide e curly, che incorniciano il viso;
  • dita tra i capelli per pizzicare le ciocche alla radice;
  • attenzione speciale per le ciocche davanti, quelle più vicine al volto.

Per ravvivare i capelli pizzicando le ciocche serve solo un po’ di dimestichezza, non è infatti necessario essere davanti a uno specchio o usare chissà quale aggeggio. L’accessorio per lo styling questa volta è rappresentato dalle dita. Un trucco che si può usare in qualsiasi momento della giornata per rinfrescare l’acconciatura.

A proposito di esperti, a lanciare la tecnica (svelando il suo piccolo segreto) è stata Emma Chen, truccatrice professionista e hair stylist che su Instagram ha spesso mostrato la sua arte del pizzicare le ciocche dei capelli, soprattutto quelle più vicine al viso. È stata lei stessa infatti a spiegare che esagerare con lacche, spray e shampoo appesantisce i capelli, rubando volume alla chioma. A volte la scelta migliore è proprio quella che suggerisce lei: onde morbide e dita tra i capelli!

Emma nasce come parrucchiera con tanta gavetta alle spalle, per poi specializzarsi anche nel make up. Oggi oltre a essere una professionista nel suo settore, è considerata un’influencer, tanto che la sua tecnica del pizzicare le ciocche ha fatto il giro del mondo. Così, post dopo post, la tecnica di Emma è diventata quasi un tratto distintivo, che compie per ultimare i look delle modelle su cui “mette le mani”, sia come truccatrice che come hair stylist.

Volume ai capelli: il segreto è nelle nostre mani

Immaginiamo le nostre dita come i denti di un pettine, che all’occorrenza pizzicano le ciocche per dare loro volume e ravvivarle quanto basta. Una tecnica “on the go” e semplice da applicare.

Mani tra i capelli, come in un massaggio

Inoltre non bisogna sottovalutare il potere delle dita su capelli e sul cuoio capelluto. Spesso ci perdiamo tra accessori e cosmetici che ci fanno dimenticare quanto il contatto con le mani e il massaggio – per il cuoio capelluto –  sia importante. Le mani infatti possono stimolare lo scalpo, aumentare il flusso sanguigno e regalare, oltre che ad un piacevole massaggio antistress, anche nuovo ossigeno ai capelli.

Se i capelli quindi appaiono spenti, piatti e senza una piega definita, prima di ricorrere a prodotti più o meno chimici, ricordiamo che spruzzare lacche e usare prodotti per il finish dei capelli significa in ogni caso aggiungere peso alla chioma, anche se apparentemente lo spray sembra impercettibile. La prima cosa che quindi si può fare è usare proprio le mani, muovere la chioma con dolcezza, fare arrivare aria e ossigeno alle radici e pizzicare le ciocche per ravvivarle.

Seguici anche su Google News!