Come sbarazzarsi da acne e brufoletti sulla schiena prima della primavera

La primavera si avvicina e con essa anche indumenti più leggeri, che lasciano la schiena scoperta: scopriamo come arrivare preparati, liberando la pelle da eventuali imperfezioni

Pubblicato il 21 febbraio 2022
Bellezza

Con l’arrivo della primavera, i vestiti si fanno più leggeri e si scoprono parti che fino a ieri erano ben coperte per proteggersi ovviamente dal freddo dell’inverno. Per questo, alcune persone potrebbero non sentirsi a proprio agio con la schiena nuda, per via di piccoli inestetismi difficili da debellare.

Macchiette e imperfezioni possono colpire la pelle di tutto il corpo e non solo il viso e, così come la tipica acne sul volto, sono causate da un eccesso di sebo e cellule morte. Di tutta risposta la pelle si infiamma e restituisce imperfezioni antiestetiche. Vediamo insieme quindi alcuni rimedi suggeriti dagli specialisti per liberarsi proprio di acne e brufoletti sulla schiena.

Detersione gentile e adatta al tipo di pelle

Partiamo dalle basi: in caso di imperfezioni sulla schiena, è consigliabile sostituire il solito doccia o bagno schiuma con uno specifico, si può scegliere tra prodotti a base di:

  • acido salicilico, che aiuta ad esfoliare la pelle
  • acido glicolico, che lavora sullo strato più superficiale della pelle combattendo le macchie scure e attenuando i rossori
  • acido lattico, dei tre è quello più indicato per le pelli sensibili, perché leviga la pelle e aiuta a prevenire le macchie come fa l’acido glicolico ma in modo più delicato e meno aggressivo.

In prodotti di questo tipo, la percentuale di quantità di acido ne determina l’effetto e l’efficacia. Evitare quindi prodotti troppo aggressivi o di cui non si conosce bene la destinazione di utilizzo.

Sì allo scrub prima della doccia

In caso di punti neri e brufoli sottopelle, può essere utile abbinare uno scrub immediatamente prima di procedere con la doccia, in modo da strofinare la pelle quanto basta per poi risciacquare sotto l’acqua corrente.

Topexan – Docciaschiuma Gel

NewTopexan Docciaschiuma Gel, 200 ml

NewTopexan Docciaschiuma Gel, 200 ml

Prodotto specifico per la pelle impura del corpo, da usare sotto la doccia. Combatte l'untuosità della pelle, lasciandola morbida e liscia. Contiene acido salicilico ed estratto di neem.
29 € su Amazon
35 € risparmi 6 €
Pro
  • brand molto conosciuto e specifico per l'acne
Contro
  • Nessuno

Questo doccia schiuma è stato ideato proprio per le pelli impure ed è adatto a un utilizzo quotidiano.

Idratazione corretta in base al tipo di pelle

Dopo la detersione, è ideale procedere con l’idratazione attraverso una crema corpo adatta: idratante, ipoallergenica ma non comedogenica. Se si è abituati ad usare oli idratanti, come l’olio di mandorle o simili, è meglio valutare se è il caso di continuare ad usarli: gli oli infatti possono ostruire i pori in caso di pelli particolarmente predisposte, quindi meglio valutare in questo caso una crema idratante e leggera.

Sì alle creme anti acne

In caso di acne e macchie scure generate sulla schiena proprio dalle imperfezioni, è possibile abbinare alla crema idratante un prodotto specifico, quelli considerati anti acne spesso sono a base di perossido di benzoile, principio conosciuto per la sua capacità di uccidere i batteri della pelle. L’azione di prodotti di questo tipo però tendono a seccare la pelle, quindi una buona idratazione diventa fondamentale.

Le Pommiere Cosmetics – Renewed Skin

Le Pommiere - crema trattamento dell'acne, 50 ml

Le Pommiere - crema trattamento dell'acne, 50 ml

Gel anti brufoli, pensato per essere usato sia sul viso che sul corpo
23 € su Amazon
Pro
  • Anti imperfezioni
Contro
  • Potrebbe seccare eccessivamente la pelle

Crema per viso e corpo che aiuta a combattere l’acne. Ha proprietà antibatteriche e aiuta a ridurre i rossori.

Buone abitudini (soprattutto dopo lo sport)

Se la pelle tende a sudare, e soprattutto dopo una sessione di allenamento, è sempre importante procedere con la giusta detersione. A maggior ragione se si soffre di acne o disturbi simili. Lo scopo è impedire alle cellule morte di ostruire i pori, evitando così la formazione di nuove imperfezioni.

Attenzione però a non esagerare: eccessivi lavaggi della pelle distruggono la sua barriera protettiva naturale. Questo vale non solo per il viso ma anche per il corpo. Lavaggi troppo frequenti agevolano l’effetto opposto a quello che invece si cerca di ottenere.

Dopo l’attività fisica meglio cambiare indumenti

Infine, oltre alla doccia, dopo lo sport è di fondamentale importanza indossare indumenti puliti, per evitare che il sudore e i batteri restino continuamente a contatto con la pelle.

Seguici anche su Google News!