Qual è la skincare perfetta per selfie al naturale e senza filtri?

Avere una pelle perfetta per selfie al naturale e senza filtri è possibile: tutto passa da abitudini sane e una skincare personalizzata in base alle proprie caratteristiche

Pubblicato il 5 gennaio 2023
Bellezza

Quante volte davanti alle stories pubblicate su Instagram abbiamo sognato di avere una pelle perfetta proprio come quella che si vede sullo schermo dello smartphone grazie all’applicazione dei cosiddetti “filtri”? Rimanendo consapevoli del fatto che la perfezione non esiste e che i filtri molte volte distorcono eccessivamente la realtà, è sicuramente possibile prendersi cura della propria pelle in modo da raggiungere uno stato sano e compatto, senza imperfezioni e quanto più possibile vicino ai canoni di bellezza e di perfezione che ormai fanno parte della nostra società.

Skincare perfetta per selfie senza filtri

Possiamo dunque definire skincare perfetta per selfie al naturale e senza filtri artificiali quella che mira a mantenere la pelle sana e luminosa, senza bisogno di ricorrere a prodotti chimici o a effetti di bellezza artificiali. Per ottenere questo risultato, è importante seguire alcune regole di base e utilizzare i prodotti giusti.

Innanzitutto, è fondamentale detergere accuratamente il viso ogni giorno, sia al mattino che alla sera, per rimuovere le impurità e i residui di trucco. Per questo, è consigliabile scegliere un detergente delicato e non aggressivo, che non alteri il pH della pelle e non la secchi eccessivamente.

Un altro step fondamentale è l’idratazione. La pelle ha bisogno di essere nutrita e idratata in profondità per mantenere la sua elasticità e luminosità. Per questo, è importante utilizzare una crema idratante adeguata al proprio tipo di pelle. Bisogna trovare un prodotto in grado di riequilibrare i livelli di umidità e di proteggere la pelle dalle aggressioni esterne.

Inoltre, è importante fare uno scrub al viso almeno una volta a settimana per eliminare le cellule morte e stimolare il rinnovamento cutaneo. Esistono diverse opzioni di scrub, dai più delicati ai più aggressivi, quindi è importante scegliere quello più adatto al proprio tipo di pelle, in modo da non creare l’effetto contrario. Uno scrub aggressivo, infatti, può risultare dannoso.

Un altro passo fondamentale per avere una pelle perfetta per i selfie al naturale è l’utilizzo di sieri specifici, che agiscono in profondità e sono in grado di trattare le diverse problematiche della pelle, come ad esempio le rughe, i pori dilatati o la pigmentazione irregolare.

Pelle perfetta per i selfie: non dimenticare la protezione solare

Infine, non bisogna dimenticare l’importanza della protezione solare, sia in estate che in inverno. I raggi UV sono una delle principali cause di invecchiamento cutaneo, non bisogna dimenticarlo. Rimane quindi fondamentale utilizzare una crema solare con un fattore di protezione adeguato ogni giorno, anche quando il sole non è particolarmente forte o visibile. Questo permetterà di combattere le macchie scure che con il passare del tempo compaiono sulla pelle.

In conclusione, la skincare perfetta per selfie al naturale e senza filtri passa attraverso la scelta dei prodotti giusti e di sane abitudini, in base alle proprie caratteristiche. Senza dimenticare la costanza nella loro applicazione. Un trattamento fatto saltuariamente non potrà di certo fare miracoli. Occorre essere costanti, sia con la skincare sia con lo stile di vita corretto e quanto più possibile privo di cattive abitudini (come fumo e alcool, che incidono anche sulla pelle). Una pelle sana e luminosa sarà la vostra migliore alleata per avere selfie al naturale e senza bisogno di ricorrere a filtri digitali di bellezza.

Seguici anche su Google News!