Ricetta torta Gare-de-Lyon

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:
1 ORA E MEZZA

PER PORZIONE:
CALORIE 585

PREPARAZIONE
Tritate la carne e unite un uovo più un albume. mescolate bene il composto, aggiungete abbondante prezzemolo tritato, le cipolle anch’esse tritate, un po’ di vino bianco secco, maggiorana, noce moscata, sale, pepe.
Fate fondere il burro in una casseruola, versatevi il composto e fate cuocere per una decina di minuti mescolando bene.
In acqua bollente salata sbollentate le foglie di cavolo, scolatele e asciugatele.
Stendete la pasta frolla con mattarello, sopra mettete le foglie di cavolo e sopra ancora il ripieno.
Arrotolate la pasta e accomodatela in una terrina precedentemente imburrata; saldate bene i bordi.
Battete un albume e con questo spennellate la superficie della pasta. Mettete in forno a calore medio per 40 minuti circa.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI
1 cavolo verde
400 g. di carne (avanzi di arrosto o lesso)
2 cipolle
350 di pasta frolla salata e surgelata
1 uovo + due albumi
burro – prezzemolo – spezie varie – sale – pepe

VINI CONSIGLIATI
TARQUINIA ROSATO
COLLI DELLA SABINA ROSATO
NARDÒ ROSATO
LIZZANO ROSATO

TARQUINIA ROSATO
Aree di produzione: Lazio provincia VT – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: fermo abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rubino più o meno intenso intenso – odore: vinoso – vitigni: montepulciano e sangiovese (min 60% con minimo 25% per ciascun vitigno) cesanese comune (max 25%) altre (0- 30%) – sapore: sapido armonico di gusto corpo asciutto, amabile – gradazione alcolica minima 10,5°.

COLLI DELLA SABINA ROSATO FERMO/FRIZZANTE
(asciutto/amabile)

Aree di produzione: Lazio provincia RI/RM – caratteristiche: fermo/frizzante – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosato più o meno intenso – odore: vinoso delicatamente fruttato – vitigni: sangiovese (40%-70%) montepulciano (15%-40%) altre (0- 30%) – sapore: fresco asciutto/amabile – gradazione alcolica minima 11° (frizzante 10,5°).

NARDÒ ROSATO
Aree di produzione: Puglia provincia LE – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: dal rosa corallo appena acceso al cerasuolo tenue – odore: vinoso delicato tipico fruttato se giovane – vitigni: negro amaro (80%-100%) malvasia nera di br e/o di le e/o montepulciano (0-20%) – sapore: vellutato lievemente amarognolo gradevole asciutto – gradazione alcolica minima 11,5°.

LIZZANO ROSATO FERMO/FRIZZANTE
(anche giovane)

Aree di produzione: Puglia provincia TA – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: fermo frizzante – abbinamento consigliato: TUTTO PASTO – colore: rosato al rubino delicato – odore: lievemente vinoso, tipico, fruttato se giovane – vitigni: negro amaro (60%-80%) montepulciano e/o sangiovese e/o bombino nero e/o pinot nero (20%-40%) malvasia nera di br e/o di le (0-10%) – sapore: armonico fresco asciutto – gradazione alcolica minima 11,5°.

Articolo originale pubblicato il 28 giugno 2012

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Ricette di Torte salate