Torta salata con funghi

La torta rustica con funghi si realizza con la pasta sfoglia e un ripieno di ricotta, funghi, besciamella e uova: ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 250 g di farina
  • 1 pizzico di sale
  • 220 di burro
  • ½ dl di acqua fredda
  • PER IL RIPIENO
  • 200 g di funghi champignon
  • 100 g di besciamella
  • 100 g di ricotta
  • 30 g di burro
  • 3 uova
  • sale
  • pepe

La torta salata con funghi è un piatto per ogni stagione perché si può fare anche con gli champignon. Piace sempre sia calda che fredda. La torta con i funghi non fa eccezione alla regola. Il piatto può essere servito come un secondo piatto, antipasto (in piccole porzioni) e di presta perfettamente a essere portato in ufficio per la pausa pranzo.

Il vino

Dolcetto di Ovada Superiore o Ovada Docg
Un vino da tutto pasto molto versatile, che si accompagna ottimamente ad antipasti a base di salumi; primi piatti con sughi di carne o tartufo, agnolotti, ravioli, taglierini, paste e risotti con sughi di carne o di funghi, polenta; piatti a base di funghi; carni bianche e rosse arrosto, in umido e selvaggina da pelo. Si consiglia di servirlo a 18-20 °C.

Preparazione

    1. Fate la pasta sfoglia. Mettete 220 g di farina a fontana sul tavolo e aggiungete il sale. Versate gradatamente l'acqua e cominciate a impastare con la punta delle dita; unite una noce di burro. Si ottiene un impasto liscio e morbido. Avvolgetelo in pellicola trasparente e mettetelo a riposare per 30 minuti in frigorifero.
    2. Fate il primo giro di pasta. Spianate la pasta con il matterello formando un rettangolo, mettetevi al centro il restante burro ammorbidito e lavoratelo con la farina rimasta. Ripiegate poi le punte della pasta verso il centro in modo da coprire il burro. Spianate la pasta delicatamente incorporando il burro fino ad ottenere un rettangolo. L'impasto non dev'essere troppo sodo. Ripiegate la pasta su se stessa in tre parti. Il primo giro è fatto.
    3. Spianate ancora la pasta in senso contrario e fatela riposare in frigorifero per 30 minuti, sempre avvolta in pellicola trasparente, nella zona meno fredda. Questa operazione va ripetuta per sei volte per sei giri di pasta in totale. Ogni due giri la pasta va fatta riposare in frigorifero per 30 minuti. A questo punto la pasta sfoglia è pronta per essere tirata all'altezza voluta. Questa quantità di pasta serve per foderare una tortiera di 26 cm di diametro oppure per formare un quadrato di 30 cm di lato.
    4. Tagliate i funghi a fettine e fateli cuocere in una padella con 30 g di burro con sale e pepe. Rompete le uova e sbattetele, amalgamate la besciamella con la ricotta e le uova sbattute. Aggiungete i funghi tiepidi e mescolate. Aggiustate di sale e pepe. Stendete la pasta e rivestite una tortiera.Versate il composto ottenuto e fate cuocere in forno già caldo a 180 °C per 30 minuti.

Note

Informazioni utili

Credits foto: