Rassodare

Purtroppo, con il passare del tempo il fisico tende a perdere tonicità e rassodare la muscolatura con esercizi adeguati risulta il modo più efficace per contrastare l’effetto cascante, tipico della vecchiaia.

Le zone maggiormente interessate a questo inestetismo sono l’interno coscia, i glutei, l’addome e il lato posteriore delle braccia, all’altezza del tricipite.

Anche la dieta contribuisce al body care e a tonificare il corpo, infatti, il principale consiglio da seguire in questi casi è ridurre al minimo il consumo di grassi saturi presenti in tutte le fritture, nei tagli di carne grassa come il capocollo, nel burro, nei formaggi e negli insaccati. Limitare l’assunzione di zuccheri e dei dolci contribuisce a ottenere risultati in tempi più brevi.

Rassodare

Esercizi per rassodare il corpo

Gli esercizi per tonificare il corpo tendono a consumare il tessuto adiposo eccessivamente presente in zona e, al contempo, servono a potenziare la muscolatura. Chiariamo subito che una donna può allenarsi tutto il tempo che desidera: raramente il suo corpo tenderà all’ipertrofia muscolare e difficilmente somiglierà a un body builder.

Inoltre, per ottenere in breve tempo un fisico prestante non è necessario eseguire gli esercizi con carichi eccessivamente pesanti quanto, piuttosto, eseguire le serie con carichi più leggeri fino a portare a stancare completamente i muscoli.

Il segreto per rassodare il corpo è, quindi, la costanza. Bisogna essere costanti sia nella frequenza degli allenamenti e sia durante lo svolgimento dell’esercizio, prediligendo lo svolgimento di serie lunghe o lunghissime.

Per quanto riguarda le tempistiche queste variano da caso a caso. I fattori che influenzano il tempo necessario al raggiungimento del risultato dipendono:

  • dal tipo di corporatura: ectomorfa o magra, mesomorfa o muscolosa, endomorfa o robusta;
  • dall’indice di obesità: più è alto e più comporta tempo;
  • dalla frequenza dell’allenamento: per risultati veloci ci si può allenare anche 5 volte a settimana;
  • dalla durata dell’allenamento: fino a due ore per ottenere risultati velocissimi;
  • dal tipo di dieta: mangiar sano è il più valido aiuto.

Di seguito potete trovare numerosi consigli su come rassodare e tonificare le zone cascanti del corpo, in ogni caso si raccomanda di non strafare e di allenarsi nel pieno rispetto delle proprie tempistiche.

Gli esercizi fisici che aiutano a combattere l'ansia
Esercizi fisici per glutei: quali fare
5 esercizi fisici per principianti
Quali sono gli esercizi da fare per dimagrire
Come bruciare 500 calorie a casa
Quale sport fare per combattere la cellulite
Come bruciare calorie camminando
Come bruciare calorie senza andare in palestra
Come dimagrire le gambe velocemente
5 trattamenti estetici da fare a casa
Squat e affondi: perché sono importanti per l'interno coscia
Quali esercizi fare per perdere peso sulle cosce
7 trattamenti anticellulite che funzionano davvero
Il tutorial con gli esercizi per rassodare il seno
Cosa fare per dimagrire le cosce
Gli esercizi per la schiena con la palla medica, il tutorial
10 modi in cui il lavoro fa ingrassare
Esercizi per i fianchi: il wood chop
Leg curl sdraiati, seduti e in piedi: le differenze
Il tutorial con gli esercizi di riscaldamento
Come rassodarsi e dimagrire facendo le pulizie di casa
Esercizi con manubri: come eseguirli correttamente
Esercizi con la palla medica per glutei e gambe: il tutorial
Allenare efficacemente le gambe, 3 consigli
Cellulite: 5 cose da sapere
Pulley, esecuzione corretta dell'esercizio e muscoli target
Addominali, come allenarli con il plank