Come applicare il trucco sulla pelle secca per idratarla

Non solo skincare: la pelle secca può essere aiutata anche con il giusto make, ecco come truccarla

Pubblicato il 23 dicembre 2022
Bellezza

Chi soffre di pelle secca, specialmente in inverno, fa i conti quotidianamente con i problemi che derivano dalla disidratazione e dalla secchezza: la pelle tira, si squama e si irrita facilmente, causando arrossamenti. Oltre a un’adeguata skincare, non tutti sanno che anche il make up può aiutare a mantenere la pelle idratata. Il trucco, infatti, può essere un toccasana in più per la pelle secca, da non sottovalutare affatto.

Anche la pelle secca può cimentarsi con i trend di stagione (grazie ai prodotti giusti)

Non a caso, tra i trend di stagione ci sono make up beauty come la Glazed Skin, che puntano tutto proprio sull’estrema idratazione e lucentezza della pelle, quasi da sembrare coperta da uno strato di glassa.

Approfondendo dunque i beauty hack utili per idratare la pelle, scopriamo che, oltre a preparare la pelle con la giusta skincare, si può fare di più. La base da cui partire, naturalmente, rimane sempre la stessa:

  • detersione con leggera esfoliazione per rimuovere le cellule morte
  • creme/sieri/olii idratanti da far assorbire totalmente alla pelle.

Pelle secca, quale make up usare per idratarla

Successivamente è il turno di fondotinta e correttore: le pelli più secche dovrebbero evitare formulazioni contenenti acido salicilico, parabeni o alcool, perché peggiorerebbero soltanto la condizione di secchezza della pelle. In questo caso, meglio prediligere fondotinta cremosi, idratanti e che contengano magari acido ialuronico e oli naturali.

Anche per quanto riguarda la scelta di blush e bronzer, meglio rimanere su formule cremose o in stick, che risultano più ricche e idratanti rispetto ai prodotti in polvere.

Pelle secca, come truccare (e struccare) gli occhi?

E gli occhi? Nonostante la pelle in quest’area sia particolarmente sottile, soffre meno le classiche condizioni della pelle secca, che di solito si manifestano sul resto del viso. Qui è possibile utilizzare non per forza prodotti in crema, ma ci si può spingere anche oltre, utilizzando ombretti in polvere. Attenzione però quanto arriverà il momento di struccarsi: gli occhi rimangono comunque una zona delicata, quindi meglio strofinare in modo leggero senza tirare eccessivamente la pelle.

Come applicare il make up sulla pelle secca

Una volta individuati i prodotti giusti, come applicare il trucco sul viso con pelle secca? Per quanto riguarda la base, bastano poche gocce di prodotto (sia di fondotinta che di correttore) disposte sulle varie zone del viso, da distribuire poi in modo uniforme con un pennello su tutta la pelle. La stessa cosa si può fare anche con i prodotti successivi da applicare, ovvero bronzer, blush ed eventuali stick per effettuare il contouring. Infine si può passare al trucco degli occhi.

Pelle secca, come farla brillare con un semplice trucco

Per aumentare l’effetto idratante e splendente della pelle, si può aggiungere qualche tocco finale ispirato all’altra tendenza dell’anno, il Dewy Highlighter, ovvero il make up effetto rugiada.

Ci si può aiutare con un illuminante in crema, da applicare in alcuni punti strategici del viso:

  • zigomi
  • arco di cupido
  • punta del naso

In conclusione, il trucco da solo non può di certo fare miracoli. Ma se abbinato a una buona skin care e utilizzando i prodotti giusti (e con le formulazioni più all’avanguardia) può avere effetti curativi e aiutare persino le pelli più problematiche.

Seguici anche su Google News!