I segreti beauty di Sienna Miller che possono essere utili a tutte e tutti

Sienna Miller è un'artista completa che affida il suo make up alle mani esperte di Wendy Rowe: i suoi segreti di bellezza vanno dalla cura della pelle alla scelta del giusto make up

Pubblicato il 29 novembre 2022
Bellezza

Attrice, modella e stilista: Sienna Miller è una delle celebrità più popolari del decennio, grazie alla sua carriera costellata di successi e di qualche gossip inevitabile sulla sua vita privata (i più informati ricorderanno che è stata per alcuni anni la compagna di Jude Law, tra tradimenti sbattuti in prima pagina e riconciliazioni). Stella emergente candidata al premio BAFTA nel 2008, Sienna Miller è stata anche tra i protagonisti del successo del 2014 American Sniper di Clint Eastwood, al fianco di Bradley Cooper, oltre ad aver collezionato anche candidature per i prestigiosi Golden Globe.

La sua storica truccatrice, Wendy Rowe, ha raccontato a Vogue i suoi segreti beauty. La make up artist è stata anche consulente artistica di Burberry (ha inventato alcuni prodotti iconici come Fresh Glow e Contour Pen) e conosce perfettamente i punti forti di Sienna Miller, ma non solo. Come lei stessa spiega nella biografia del suo sito, Wendy riceve costantemente richieste di consigli beauty, proprio per via della sua formazione così ampia in ambito professionale. È stata anche direttore creativo e make up artist per Max Factor e ha sviluppato una gamma di rossetti ecologici per il brand di lusso Bouche Rouge. Insomma, un pozzo di conoscenza, creatività ed esperienza.

I segreti di bellezza di Sienna Miller: dalla preparazione del viso alla scelta del fondotinta

La fiducia reciproca tra Sienna e Wendy è alla base della buona riuscita di ogni look dell’attrice: dai red carpet più blasonati alle prime cinematografiche, passando per i servizi fotografici. Le due sono sulla stessa lunghezza d’onda e la cosa non è affatto un caso, anzi. “Non dobbiamo fare nessuna moodboard perché capiamo i concetti da sviluppare man mano che procediamo” ha spiegato la truccatrice, tracciando i contorni di una grande intesa tra le due.

Wendy Rowe ha spiegato che la preparazione della pelle dell’attrice, dopo anni di collaborazione, si è ridotta a soli 15 minuti. Ecco i passaggi fondamentali che effettua prima di ogni make up:

  • pulizia ed esfoliazione della pelle
  • drenaggio linfatico e massaggio
  • maschera da applicare e tenere in posa poco prima del trucco (nel caso di Sienna usa una soluzione illuminante a base di oro rosa)

Il primo segreto della truccatrice è proprio questo: “Sta tutto nella preparazione e non serve sovraccaricare” ha spiegato.

Sienna Miller e il make up usato dalla sua truccatrice di fiducia

Passando al make up vero e proprio, invece, Wendy ha rivelato che su Sienna Miller usa fondotinta stick leggeri ma non per questo poco coprenti laddove dovesse servire, e allo stesso tempo luminosi senza essere però lucidi. La texture poi è fondamentale: deve essere facile da sfumare e stendere, di conseguenza il fondotinta rappresenta una scelta fondamentale da fare in base alla propria pelle ma anche alla manualità e capacità di saperlo usare, per valorizzare sia il prodotto stesso che il volto.

“Truccare le celebrità è come indossare un abito couture, deve adattarsi alla persona. Si tratta di capire cosa funziona meglio per ogni viso, non è una taglia adatta a tutti” ha affermato Wendy. E questo vale per tutte e tutti. Il trucco deve adattarsi e poter valorizzare i tratti e i punti di forza di ognuno, indistintamente.

Seguici anche su Google News!