Ricetta pollo alla paprika

Storia

Ricetta pollo alla paprika
Pietanza carne – Austria

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:
UN’ORA CIRCA

PER PORZIONE
CALORIE 782
PROTEINE 41
GRASSI 50
APPORTO NUTRIZIONALE ALTO

PREPARAZIONE
Tritate la cipolla, fatele prendere colore nel burro già caldo e doratevi i pezzi di pollo. Spolverizzateli con la paprika e la farina, salate e aggiungete acqua fino a coprire appena il pollo.
Cuocete a fuoco medio per mezz’ora. Lessate a parte in acqua salata le patatine e le zucchine e quando queste ultime sono cotte tagliatele a pezzi. Saranno di contorno al pollo.
Infine, nella salsa di cottura, aggiungete il limone e la panna liquida, fate riprendere il bollore solo per qualche minuto, quindi servite. è facile riconoscere l’origine ungherese di questo piatto per l’uso di una spezia come la paprika.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI
un pollo a pezzi
una cipolla
30 g. di burro
30 g. di farina
10 cucchiaiate di panna liquida
una cucchiaiata di succo di limone
500 g. di patate di piccolo formato
500 g. di zucchine
una cucchiaiata di paprika
sale

VINI CONSIGLIATI
CIRÒ ROSATO
SANVITO DI LUZZI ROSA
SCAVIGNA ROSA
TRENTINO PINOT NERO RISERVA

CIRÒ ROSATO
Aree di produzione: Calabria Comuni di Cirò e Cirò Marina e in parte i territori di Melissa – abbinamento consigliato: CARNI BIANCHE, FORMAGGI MOLLI E SEMIDURI – colore: rosa cerasuolo più o meno carico – odore: vinoso, delicato – vitigni: gaglioppo (95%)ammessi altri vitigni autorizzati (max5%) – sapore: asciutto, fresco, armonico – grad. alcolica min. 12,5°.

SANVITO DI LUZZI ROSA
Aree di produzione: Calabria – affinamento: gennaio dell’anno successivo a quello di vendemmia – abbinamento consigliato: SALUMI, CARNI BIANCHE, FORMAGGI MOLLI E SEMIDURI – colore: rosa più o meno carico – odore: gradevole, delicato, tipico – vitigni: gaglioppo min (70%)ammessi altri vitigni autorizzati (max30%) – sapore: tipico, delicato – grad. alcolica min. 11°.

SCAVIGNA ROSA
Aree di produzione: Calabria vari com. in pr. Catanzaro – affinamento:1 gennaio dell’anno successivo di vendemmia – abbinamento consigliato: ANTIPASTI, SECONDI DI CARNE, FORMAGGI SEMIDURI – colore: rosa cerasuolo più o meno carico – odore: gradevole, delicato, tipico – vitigni: gaglioppo (50%) nerello (30%) aglianico (20%)ammessi altri vitigni autorizzati (40%) – sapore: sapido, fresco, asciutto, armonico, elegante – grad. alcolica min. 11°.

TRENTINO PINOT NERO RISERVA
Aree di produzione: Trentino pr. TN – affinamento: 2 anni obbligatori quindi fino a 4 anni caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: CARNE – colore: rubino più o meno intenso – odore: delicato gradevole tipico – vitigni: pinot nero (85%-100%) – sapore: piacevolmente amarognolo con sentore di legno asciutto – gradazione alcolica minima 12°.

Informazioni utili