Ricetta tonno aromatizzato alla pescatora

Aggiornato il 10 luglio 2019
[INFORICETTA]

Ricetta tonno aromatizzato alla pescatora
Pietanza di pesce
TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:
UN’ORA CIRCA
PER PORZIONE:
CALORIE 475
PER PORZIONE:
CALORIE 475
PREPARAZIONE

Nel frullatore mettete pan grattato leggermente abbrustolito, uno spicchio d’aglio sbucciato, le foglie di basilico, il prezzemolo, l’origano e una cucchiaiata d’olio, frullate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Dopo aver unto con un po’ d’olio i tranci di tonno pepateli e salateli, passateli nel pan grattato con molta attenzione fino a quando non saranno ben infarinati da una crosticina, poi metteteli in una teglia da forno.
Tagliate i pomodorini a metà e metteteli sopra i tranci di tonno, cospargeteli di capperi e di olive nere tagliate a rondelle e irrorate il tutto con un paio di cucchiaiate abbondanti di olio e infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per una trentina di minuti avendo cura di rigirarli dopo i primi quindici minuti.
Servite i tranci ben caldi coprendoli con il sughetto di cottura.
DOSI PER 4 PERSONE
INGREDIENTI
4 tranci di tonno da 250 g. ciascuno
400 g. di pomodorini di collina
70 g. di pan grattato
1 spicchio d’aglio
1 ciuffo di basilico
1 ciuffo di prezzemolo
1 cucchiaino di origano
1 cucchiaino di capperi sotto sale (lavati)
12 olive nere
30 g. d’olio d’oliva extravergine
sale – pepe

VINI CONSIGLIATI
ORVIETO (Umbria)
HIRPINIA (Campania)
GRECANICO (Sicilia)

ORVIETO (Umbria)
Ecco un altro vino di fama internazionale ottenuto sui verdi colli che circondano il comune di Orvieto, in provincia di Terni: Colore: giallo paglierino dorato; profumo:accentuato e caratteristico; Sapore: secco ma anche rotondo. Gradazione alcolica 12/12,5° e temperatura di servizio 10/12°. il tipo “secco” è consigliabile con un’infinità di piatti, ma principalmente con PESCE DI MARE E DI ACQUA DOLCE, mentre l’“abboccato” accompagna MINESTRE, VELLUTATE, GELATINE, ecc:

HIRPINIA (Campania)
Viene prodotto nella provincia di Avellino nelle qualità bianco e rosso. Il tipo “bianco” ha un colore paglierino, profumo netto, sapore secco e armonioso, gradi 11/11,5 (ottimo con il PESCE servito a 10° circa). Il tipo “rosso” rubino ha un profumo caratteristico, sapore secco, gradi 11,5 circa. Servire a 18° circa con CARNI BIANCHE E ROSSE.

GRECANICO (Sicilia)
Ottimo vino bianco da PESCE che viene prodotto nei territori attorno a Marsala. colore bianco paglierino tendente al giallo, sapore secco caratteristico, profumo gradevole, gradazione attorno ai 12° (servire a 10/12°).

Articolo originale pubblicato il 27 settembre 2012

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Ricette con tonno