Burberry × Supreme: in arrivo la nuova collaborazione per la primavera 2022

Dalla collaborazione tra l'iconico marchio di lusso inglese e il noto brand di streetwear americano sta per uscire una nuova capsule collection dai capi più disparati.

Pubblicato il 7 marzo 2022
Moda

Arriva da Instagram una delle notizie bomba per la moda della primavera 2022: i colossi Burberry e Supreme hanno dato il via a una collaborazione. Le voci che già circolavano da tempo sono state dapprima confermate da un post sui social di A$AP Nast, rapper americano, poi dagli stessi marchi di moda con un comunicato stampa e ulteriori foto su Instagram.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da “I CAN’T BREATHE” (@asapnast)

La collezione uscirà il 10 marzo negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Europa, mentre il 12 marzo in Asia e nel resto del mondo. Come si legge dal post ufficiale su Instagram, la capsule collection prevede diverse tipologie di capi: trench, piumino, giubbotto di jeans, felpa con cappuccio, jeans, pantaloncini, t-shirt, crusher, cappellino e skateboard. Nello store online di Burberry saranno poi disponibili giacca e pantaloni sportivi in pelle e un pigiama di seta. I codici classici di Burberry vengono così uniti allo streetwear di Supreme, con un’azione di marketing che sta già facendo un enorme successo. Molto attesa è infatti la sfilata in programma per l’11 marzo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Supreme (@supremenewyork)

Supreme si è riconfermato come il colosso delle collaborazioni più popolari tra brand. Il marchio newyorkese di streetwear fondato da James Jebbia nel 1994 negli anni ha collaborato non solo con giganti dell’abbigliamento dallo stile simile, come Vans o Levi’s. Già nel 2017 Supreme aveva prodotto una linea con il noto marchio francese di lusso Louis Vuitton, mentre nel 2021 è arrivata la collezione di accessori con Tiffany & Co.

Di tutt’altro stampo è Burberry, marchio inglese d’alta moda creato nel 1856 da Thomas Burberry. Se i prodotti di Supreme si riconoscono logo in Futura Italic, diventato ormai iconico, i capi di Burberry saltano all’occhio per il motivo a quadretti. E ovviamente, nella nuova collaborazione saranno presenti entrambi. A quanto pare Tremaine Emory, direttore creativo di Supreme, e Riccardo Tisci, suo corrispettivo in Burberry, hanno intenzione di dare una ventata d’aria fresca alla moda contemporanea. La commistione dello stile dei due brand e la loro qualità punterà sicuramente a conquistare una nuova fetta di mercato, con uno “streetwear di lusso” tutto nuovo.

Seguici anche su Google News!