Catherine Spaak: la sorella spiega la causa della morte dell'attrice

L'attrice si è spenta il 17 aprile 2022, in una clinica romana, all’età di 77 anni. Il giorno dopo la sua scomparsa, Eleonora Daniele si è collegata telefonicamente con Agnès Spaak, durante la puntata di Storie Italiane su RaiUno: "E' stato un calvario", ha detto la donna ricordando i tre ictus che hanno colpito la conduttrice.

Pubblicato il 19 aprile 2022
News

Il 17 aprile 2022 si è spenta all’età di 77 anni Catherine Spaak. La famiglia, i fan e tutto il mondo dello spettacolo ha detto addio a questa attrice, belga e naturalizzata italiana, e conduttrice televisiva che ha segnato la storia del piccolo e grande schermo.

Da tempo era molto malata e due anni fa, nel 2020, era stata colpita da una emorragia cerebrale. Nel 2021, proprio Catherine Spaak parlò apertamente di quanto accaduto durante un’intervista a Oggi è un altro giorno, il programma di RaiUno condotto da Serena Bortone: in quella puntata rivelò come affrontava la malattia e come stesse facendo di tutto per riprendere in mano la sua vita.

Il giorno dopo la scomparsa dell’attrice, morta in una clinica romana, Eleonora Daniele si è collegata telefonicamente con la sorella, Agnès Spaak, durante la puntata di Storie Italiane su RaiUno. “E’ stato un calvario”, ha detto la donna ricordando la malattia. Mentre ancora tentava di riprendersi dal primo ictus, ne arrivò un secondo, ma il 25 luglio 2021, purtroppo, c’è stata una ricaduta.

Catherine Spaak è stata colpita da un altro ictus, il terzo, mentre si trovava a Sabaudia e questa volta le speranze di ripresa si affievolirono. “Da allora purtroppo c’è stato un lunghissimo calvario – ha spiegato Agnes Spaak – Posso dire, però, che se n’è andata tranquillamente, io le sono stata vicina fino all’ultimo momento. Voglio ricordarla sorridente. È stata una grande stella che brillerà per sempre”.

Seguici anche su Google News!